Pubblicato da: fabioletterario | 07/03/2006

Presto

"Credo che presto sarò guarito. Qualcosa si romperà in me o in qualche parte dello spazio. Partirò verso altezze sconosciute. Sulla terra non c’è che la mietitura, l’attesa insopportabile e l’inesprimibile silenzio."

                                                                                                                      Agota Kristof, Ieri


Risposte

  1. Se mi posso permettere.
    Qualche tempo ad un mio post hai risposto: questo è la Cate che amo e che amiamo.
    Ebbene, per me è la stessa cosa leggendo questo tuo post.
    Questo è il Fab che amo e che ho amato tanto.
    Poi è naturale, siamo fatti di mille facce diverse, di mille sfumature, di mille sapori ed odori imprescindibili.
    Ma sappi che in certe occasioni mi dai le emozioni della prima volta che ti ho letto.
    Cat

  2. E quali sono? E perché in questo post e non in quelli più personali?

  3. Perchè trovo in questi post la tua sensibilità..


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: