Pubblicato da: fabioletterario | 30/03/2009

Sto preparando una sorpresa

Lo so, quando si parla di sorpresa, tutti cominciano col dire: “Non dirmi niente, non dirmi niente!” ma sotto sotto la verità è che tutti vogliono sapere. Tutti, tutto e soprattutto subito. E prima è, meglio è. Perché davanti alla curiosità, quella che ti logora dentro, quella fatta di dita morsicate sulle punte, di capelli arricciati nervosamente, di dita tippettate sulla tavola, non c’è santo che tenga. E non è una questione di sesso. Il genere qui non conta. Qui conta solamente quello che è il nostro atteggiamento. Il mio, per esempio, è di curiosità assoluta, e non ho pace almeno fintanto che non sono riuscito a fare breccia in chi di dovere, per spuntare per lo meno un indizio utile a capirci qualcosa.

Curiosità. Ma quanti di noi possono dire di non esserlo? Sfido chiunque davanti a questa confidenza:

“Ti sto preparando una sorpresa, ma non posso dirti nulla.”

Vediamo quanti di noi sono in grado di rispondere:

“Oh, va bene, non voglio sapere assolutamente niente, né il giorno, né cosa, né come, né di cosa si tratta. Me ne starò comodo a casa, magari a leggere un buon libro, e attenderò che sia arrivato il mio momento.” E anche qualora ci fosse qualcuno che me lo dicesse, state pur certi che non ci crederei nemmeno morto! E lo dico francamente. Perché la curiosità è divorante, e tentare di resisterle è pura follia. E’ un’amante innamorata che ti entra dentro e ti succhia le energie, ed è anche un sentimento così coinvolgente, che mi vengono le fafalle nello stomaco ogni volta che ci penso.

Curiosità…

Ripeto, allora. Vi sto preparando una sorpresa. Ovviamente, tutti voi darete la risposta di cui sopra, non è vero? Tutti i lettori di questo post sono assolutamente integerrimi e soprattutto assolutamente non curiosi di sapere di cosa si tratti, giusto? Perché se solo mi deste il La, se solamente qualcuno dimostrasse un po’ di interesse, ebbene, lo ammetto: sarei anche disposto a farvi qualche suggerimento, giusto per mettervi sulla retta via e cominciare a darvi una mano nella soluzione di questo rebus. Invece, mi pare di capire che siete uomini di mondo, che voi donne ormai abbiate superato la fase di necessità di avidità di informazioni…

Invece no. Una sorpresa, per essere tale, deve nutrirsi del riserbo più assoluto. Non è opportuno far trapelare neppure il più minimo indizio, se si vuole che questa abbia il suo senso e soprattutto raggiunga il proprio obiettivo. Prendete me, per esempio. Sono giorni, per la verità sono settimane, anzi mesi, che sto preparando questa sorpresa. Chi ha saputo qualcosa lo ha saputo perché la mia boccaccia non è riuscita più a rimanere sigillata, e alla fine è scoppiata in una valanga di informazioni, ovviamente mettendo da parte dai miei arcinoti saldi e soprattutto buoni propositi di tacere su tutto. Ma caspita, se solo vi potessi raccontare i retroscena, gli avanti e indietro, i consigli chiesti a destra e a manca, l’impegno che ci ho dovuto mettere, le settimane trascorse a metterla a punto. E’ stata un’impresa epica, e non lo sto dicendo per dire…

Ma una cosa ve la voglio dire. La sorpresa sarà servita dopodomani… Qualcuno ricorderà che giorno è. Non è solo il giorno del pesce d’aprile… Aguzzate l’ingegno e provate a sparare. Il primo che indovinerà verrà ricompensato con la sorpresa stessa…

Pronti? Via!


Responses

  1. Vediamo un po’…
    Hai scritto un libro😀

  2. Chiudi il blog?
    Noooooooooooooooo😀

  3. Allora, hai tempo fino a giovedì 9 per fare una sorpresa personalizzata a me! Poi parto in Siculandia… 🙂

  4. ehehehe
    hai lo stesso compleanno del mio gatto…

  5. naaa non sono curiosa🙂 ma proprio per nulla…
    aspetterò di scoprire questa sopresa
    che, qualcosa mi dice, sarà piacevole
    anche se già il fatto che hai detto che ci farai una sorpresa è un pò come aver svelato qualcosa…
    ma tu sei tra quelli che “ti ho preso un regalo ma non ti dico cosè” ?🙂 ti tengo d’occhio…

  6. io sono troppo pigra…aspetterò i due giorni😉

  7. Il mio blog-calendario mi dice che è una sorpresa di compleanno😀

  8. voglio la prima copia..o quasi

  9. Caro Fabio,
    hai indagato benissimo il concetto di “sorpresa”!
    In attesa venga dopo domani…
    ti mando un saluto
    Daniel

  10. Direi che dopo aver letto questo post, non si può far a meno di aspettare la data fatidica (che non è neanche tanto lontana), con pazienza e fiducia.
    Le sorprese sono sempre piacevoli per me, anche se la tentazione di chiedere qualche indizio…ma no che non si può, ma no che non si fa! lo so, lo so…
    E poi l’attesa non fa che amplificare e aumentare il desiderio…quindi, aspetterò.

  11. Una sorpresa? Ah.. Ok.
    Generalmente giro la situazione a mio favore, con questa frase detta in maniera distaccata, facendo sorgere curiosità alla mia mancata curiosità.
    In realtà dentro rosico per sapere🙂

  12. io la so🙂

  13. io la so

  14. Secondo me è un libro. E vedo che sono in buona compagnia.
    Ciao Fabio

  15. Ho pensato a qualcosa costruito con parole, mantecato nel tempo, spendendo assolate giornate, e catini d’acqua. Ho pensato, però, che sarà il primo d’aprile… non ci vorrai die che gli alieni sono sbarcati vero????
    I momix meritano e caro Prof ti consiglio anche di andare a vedere La Sirena con Zingaretti a Teatro. Un piccolo gioiello.🙂
    E pensare che il signor Tomasi di Lampedusa non mi è mai stato troppo simpatico. :-.)

  16. ho un’idea ben precisa…ma ovviamente non la dico… anche perchè è quella giusta veeeeeroooo?
    a proposito si è delizioso …e non è un dolce!
    scusa se sono poco presente: come sempre le maturità incombono!

  17. io lo so

  18. Terrò la bocca chiusa…meditando su come farmi ricompensare del mio silenzio😉
    PS: purtroppo quando io sono online tu non ci sei…dovremmo metterci d’accordo via telefono mi sa!

  19. Credo proprio di cosa si tratti questa tua soprpresa, ma non voglio aggiungere altro per non togliere nulla a quella sana curiosità che in questo momento aleggia nel tuo blog, fra due giorni avrò la conferma e capirò se quello che ho pensato era giusto oppure no.

    Un saluto Fabio e a rileggerti presto allora!

  20. compleanno?
    uhmmm
    libro?
    uhmmmm
    aspettare?
    curiositàààààààààààààààààààààààà
    aiuto
    non so se riesco ad aspettare
    non lo so
    uhmmm
    mandi Fabio

  21. :-)))
    bacione

  22. anch’io sto pensando ad un libro. Vedremo domani… tanto non sono un tipo curioso. no no no
    🙂

  23. Io lo so!Ma ho un piccolo dubbio.
    Quante candeline??????????????

  24. Ho postato quello che sarà il mio ultimo post, almeno come HeavenonEarth

  25. Mi sembra di essere arrivata giusto in tempo..devo aspettare solo stanotte :)!

  26. sei una persona così piena di ingegno e stile che è impossibile indovinare… io aspetto cercando di essere il meno curiosa possibile!!! bacio e a domaniiiiiii

  27. Mi cimenterei volentieri ma penso di non essere in vena. Quindi scarto le ipotesi piùaccreditate, compleanno o libro, e attendo. tanto,oramai, manca poco.

  28. ciao Fabietto!!!!
    Io invece riesco a resistere quando mi dicono che c’e’ una sorpresa. L’unica cosa che chiedo è: Ma e’ bella o brutta? perchè non é detto che una sorpresa debba essere per forza bella! potrebbe anche essere brutta. quindi, una volta rassicurata sulla bellezza della sorpresa mi godo la gioia di pensare, sperare, sognare…
    quando ero piccolina mia mamma mi diceva: “ho una sorpresa per te… vuoi che te la dica?” ed era lei che non stava piu’ nella pelle, fino a quando non l’aveva svelata! e io invece le dicevo che non la volevo sapere!!!!
    comunque oggi e’ il d-day quindi SVELA LA SORPRESA!!!!!
    p.s. ma io non sto diventando mamma (come hai scritto in un commentoal mio post! sono gia’ mamma di due donzelle!!!) abci che vorrebbe dire baci!🙂

  29. Non è che la sorpresa era quella di sparire il giorno che dovevi offrire da bere??
    Buon compleanno vecio!! 😉


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: