Pubblicato da: fabioletterario | 11/02/2009

Le opinioni degli opinionisti

Sono ovunque, senza ormai alcun pudore. Se ti va bene li vedi contemporaneamente, quasi in bilocazione come padre Pio, sia Rai 2 sia su Canale 5, senza nessuna eccezione. Ogni canale televisivo, non importa se pubblico o privato, e pare anche che si tratti di un mestiere particolarmente remunerativo e redditizio, vista la pratica che molti fanno di esso. L’identikit medio di queste onnipresenze che non si stancano di scaldare gli scranni del tubo catodico è decisamente semplice:

  1. Non hanno un mestiere;
  2. Ce l’hanno e credono di potersi proporre anche come riferimenti pubblici;
  3. Sono personaggi dimenticati o di serie b;
  4. Spesse volte sono donne ma anche i maschi non mancano;
  5. Sono pieni di aria fritta.

Di chi sto parlando? Beh, non serve sforzarsi troppo, credo. Eh sì, parlo proprio degli opinionisti, ovverosia di quelli che senza saper né leggere né scrivere riescono a portarsi a casa uno stipendio di non poco conto. Mica male eh? Con la semplice motivazione di presenziare ad un programma di medio-bassa qualità, ma spesse volte mandato in orari di ascolto di non poco conto, questi figurini che non hanno né arte né parte riescono a ritagliarsi uno spazio e soprattutto una certa popolarità, diventando piccoli guru della comunicazione, nonostante non dicano assolutamente nulla né di nuovo né di interessante. Ma vuoi mettere? Hanno tanto di piume di struzzo, paillette e vestiti attillati, e quando non basta hanno anche un bel faccino e tanta sfacciataggine a vendere a caro prezzo il fumo che riescono a far uscire dalle orecchie. Ma se si definisce opinionista chi quel giornalista che disserta su fatti relativi a costume, società e politica, perché così tanti si fregiano di tale titolo? 

Ma facciamo qualche nome, dai. Parto? Parto.

Per galanteria comincio dal gentilsesso, che ci delizia gli occhi con la sua presenza. Alba Parietti, Monica Setta, Karina Cascella, Tina Cipollari, giusto per dirne qualcuna. Ma non voglio assolutamente passare per maschilista, e allora vi posso tranquillamente dire che i maschi non mancano. Roberto Alessi, Vincenzo Cantatore, Raffaello Tonon, Roberto Poletti, Massimo Maffei, Alessandro Meluzzi e Riccardo Signoretti, frutto del parterre di Paola Perego. Ma nemmeno il divertente Luca Giurato (Divertente? Siamo sicuri?) scherza, così come Cristiano Malgioglio, la regina dell’Isola, prima radiato poi di punto in bianco reintegrato in tv. Vogliamo anche aggiungere la categoria dei parenti di e dei politici? Bene. Allora il posto spetta a Elisabetta Gardini, in questi giorni più che mai attiva in tv, e di diritto a Maria Scicolone, che non ho mai capito perché sia famosa a parte il fatto di essere la sorella di Sophia Loren. Ma nemmeno Clemente Mastella è esentanto. E’ uscito dalla porta, insomma, ed è rientrato dalla finestra. Beh, l’elenco sarebbe lungo, e certo non ricordo tutti. Voi chi aggiungereste?

Mai come oggi, la nostra tv sembra proporre esclusivamente il meglio di sé. Non so se sia proprio il meglio, o semplicemente il meglio del peggio, ma esserci pare ormai uno status symbol irrinunciabile. E, soprattutto, dire, dire tutto quello che passa per la testa, giusto perché ogni parola, ogni verbo, ogni aggettivo, val tanto oro quanto pesa. Almeno così credo, perché per i compensi di cui si parla, beh, direi proprio che si tratta di uno schiaffo alla povertà, anche quella di casa nostra.

E, a dirla tutta, scusate la franchezza: ma che ce ne frega della Parietti e soprattutto di Monica Setta, che non ci risparmiano la loro presenza neppure per un istante?


Responses

  1. Il problema è quando l’opinionista un lavoro già ce l’ha…e anche ben remunerato. Vogliamo parlare della Mussolini, opinionista su canale cinque dalla d’Urso? Oppure di tutto l’esercito di disperati del GF che fra una serata, una telepromozione e un’apertura di bocca tirano su uno stipendio di tutto rispetto?
    Lasciamo stare…non ho voglia di innervosirmi…
    PS: mi devi una mail😛

  2. e io che stavo ancora pensando ai numeri da giocare.. Non guardo la TV da una vita,
    Parietti?? cos’e’?? chi e’?? la vecchietta della pubblicita’ del detersivo per i piatti?????

  3. ormai sono programmi che cerco di evitare, per quanto è possibile…
    un opinionista che vorrei aggiungere è Alfonso Signorini, che non fa quello di mestiere..è direttore di due giornali importanti “Chi” e sorrisi e canzoni, in quota mondadori-quindi mediaset e quindi in quanto tale presente come una zecca in tutti i vari programmi, talk di canale 5: Il gf, pomeriggio cinque, verissimo, e non so in quali altri. C’è sempre..alla faccia della democrazia e alternanza in tv. Ma poi le cose che dice sono, anche giuste, però di un populismo assurdo. rappresenta la voce della folla..ma ciò che mi dà fastidio è che le sue verità sono dette da lui con l’aria di chi ci fa una rivelazione importante, sconosciuta ai più😉
    invece mi è simpatico mughini. Hai dimenticato anche barbara palombelli, di cui francamente ne potrei fare a meno😉 buona giornata!

  4. E poi ti prendono per il culo con lo slogan : un posto in prima fila….si’ ma per tirargli dei bulloni da 32!!!!!

  5. La televisione ho smesso di guardarla se si esclude qualche breve minuto di telegiornale, che però mi arreca subito un senso di fastidio e allora leggo un libro. Quindi per fortuna mi risparmio le opinioni degli opinionisti i cui proventi potrebbero finire in mani migliori.

  6. Eh Mr Fabio…
    è proprio così… come si fa ad accendere la tv in Italia con tali personaggi on the screen???!!
    Io infatto l’ho eliminata e la mia salute è migliorata…..
    Un saluto
    Daniel

  7. Dici bene quando parli di aria fritta. Onestamente conosco solo un paio dei personaggi che hai elencato e non ne sento la mancanza🙂
    Ma poi, voglio dire, gente come Mastella, la vergogna non sa cos’é!

  8. credo che i pochi intelligenti ormai si tengano bel alla larga dalle tv, forse per non entrare nel calderone del tutto fa brodo
    il fatto è che non sono loro a volerlo ma chi stà dietro alla cinepresa, se poi ci son due tette l’odiens è assicurato
    spero ben che siano molti come noi che lasciamo parlare e, quando proprio non abbiam nulla da fare, ci facciam due risate
    spesso però preferiam farci “du spaghi”, un condimento e tanto sapore
    l’isola dei famosi??, non ho mai capito bene chi fossero i famosi, forse l’unico direi Al Bano….
    gli altri sono da mettere tra i nomi che hai citato
    senza dimenticarci nessuno…
    questa è la tv, l’informazione
    capisci a me….

  9. non guardo st’immondizia. Mi incaz….rei e basta. Specie se dovessi incappare in Sgarbi e nella contessa Ripa di Meana. Li potrei farmi venire un attacco di cistifellea! E a me chi me lo fa fare???
    Vadano a farsi… ttere😀
    Ciao Sior Maestro.

  10. hai giocato i numeri al lotto??
    la parietti non mi dispiace è donna colta ed intelligente il resto cozzaglia……bacio

  11. Io ricordo ancora qualche anno fa quando vidi Giancarlo Magalli dare la sua bella opinione in un programma sul matrimonio. La domanda era “Come si fa ad avere un matrimonio duraturo?” E lo chiedevano a lui che era gia’ stato divorziato 3 o 4 volte. Mah.

  12. …detesto chi si parla addosso, chi è “tuttologo”. tanto nella vita reale quanto in quella artefatta della televisione.

  13. Sai che dei nomi fatti solo Parietti e la sorella della Loren mi son noti? Quando vedo gli “opinionisti” cambio canale, non apprezzo i talk show proprio per quello che hai detto. Ormai sono passata al web, dove l’opinione me la faccio da sola! Ciao, Anna

  14. io ho appena deliberato qualcosa sulla tv commerciale…
    su come si è fatta fuori mentana pur di non perdere il suo programma TOP

    http://salvogullotto.wordpress.com/2009/02/11/povera-italia/

    povera italia!

  15. sinceramente quando mi capita di vedere la parietti in tv non mi accorgo di quello che dice, perchè ogni volta mi meraviglio delle infinite trasformazioni del suo volto, merito dei lifting che sicuramente contribuiscono a mantenere in assenza di gravità le sue guance…e poi il suo sorriso da Joker di Batman! che brividi….

  16. Hai citato i più odiosi, sarà perquesto che ormai ho smesso di guardare la tv?
    l’ultima volta stavo per tirare una scarpa al televisore….

  17. E Fabioletterario? assolutamente intollerabile!

  18. …L’epicentro dell Ego, come bombe a frammentazione non ritardata…
    …Aspetti culturali del tutto velleitari..
    Hai dimenticato di citare anche i tronisti:)

  19. Sul finir dello scrutinio
    giunse infine San Valentino
    così stanco ed ammaccato
    che mi chiese di esser anticipato
    di chiuder la bottega
    e di spingere sul tasto attesa
    sì che se voglia dir la sua
    anche su questa la Parietti
    disquisisca sui suoi affetti
    Dica quel che pensa Monica Setta
    ma il tempo manca e ahimè
    la vita per me è fretta
    Cristiana per Fabio
    (non ho a disposizione che pochissimo tempo in questi giorni e non ho neppure facilità ad accedere al PC, ma ti ho risposto con gran piacere, ciao)

  20. prima di tutto ti chiedo scusa per il “rimprovero”, non è questione di dente avvelenato ma davvero non ne potevo più di sentire e leggere ovunque di quella storia che secondo me doveva rimanere in famiglia e basta.

    …e dal momento che qui parli dei presunti opinionisti che infestano la televisione segnalo una che è stata squalificata dal GF per avere tirato un bicchiere contro un coinquilino, e che in una intervista, alla domanda cosa pensi di fare, ha risposto con tanta sicumera:
    mi sento di poter fare l’opinionista.
    la meschina avrà pensato che se lo fanno tanti, bastano pochi giorni in tv per diventarlo automaticamente.

    ma un blog è sufficiente per diventare opinionista?

  21. Se pensiamo che la maggior parte di quelli che hai citato è iscritta all’albo dei giornalisti, mi vengono un po’ i brividi.

  22. Oggi nel nostro paese basta che qualcuno abbia fatto qualcosa in televisione, anche uno spot pubblicitario e poi dopo non trova una collocazione, allora diventa automaticamente OPINIONISTA.
    Ma quello che fa arrabbiare maggiormente è che sono anche strapagati, e molti con i nostri soldi quelli del canone TV, solo per dire un mare di fesserie.

    Un saluto Fabio e buona serata.

  23. Ma scusa Fabiettino mio bbbeello,
    ma come fai a conoscere tutta ‘sta ggente?!
    Aoh, ma cchi so’?

  24. Che bello non guardare la TV…

  25. Tra le donne, a parte la Parietti le altre non so nemmeno chi siano!!!! Non guardo quel tipo di programma televisivo, per cui non saprei nemmeno chi aggiungere. Ciao Fabio.
    Maury

  26. Ci credi se ti dico che da ragazza volevo fare l’opinionista?😉
    Però di sicuro sarei stata migliore della Cipollari. :-))

  27. Mamma mia che campionario da bottega degli orrori brrr🙂

  28. pure io voglio far l’opinionista.
    mi piacerebbe un sacco.

  29. l’opinionista serve, di solito, per entrare in dissertazione con l’opinionista seduto di fronte a lui. E’ inevitabile che ogni opinionista abbia una sua personale opinione. LA conseguenza è il litigio, il turpiloquio, un crescere di voci che si sovrappongono e fracassano i timpani, oltre che le palle, del povero ascoltatore.
    L’opinionista, fondamentalmente, è uno che non sa un cavolo di niente, ma vuol dire la sua, perchè lui è in Tv e tu no!
    L’opinionista è un fattore determinante dell’evoluzione della Tv-trash. Ci vorrebbe una disinfestazione dagli studi televisivi… sperando che non rifacciano comparsa da qualche fessura nel muro!🙂
    A presto!
    Fox

  30. hai ragione…è lo scotto da pagare a frequentare gli uomini che ci vuoi fare….ma purtroppo l’apprendista stregone era in quel momento in altre faccende affaccendato.

    e per quanto riguarda le opinioni altrui…basta fare come faccio io…NON GUARDARE LA TV e fare di …MEGLIO!!

  31. La tv spazzatura, a quanto pare, attira milioni di persone. Io non guardo molto la tv, a parte quando i miei bambini mollano finalmente il telecomando, ma in questo caso guardo sopratutto film e qualche volta programmi come Annozero o Ballarò, dove mi diverto e rido come quando guardo Colorado Cafè o lo Zelig!!!
    I miei capelli sono cortissimi!😉

  32. Oltre a dire cose banalissime, le dicono parlando tutti insieme, sia mai che qualcuno capisse che dicono solo scemate.

  33. Meluzzi no… ti prego… se c’è lui cambio canale…
    ps: ti sei scordato daniele interrante, floriana, manuel casella… oddio guardo troppa tv😦

  34. Hai fatto un lungo elenco di nomi ed oltre la metà non li conosco. Secondo te è grave?🙂

  35. FAI COME ME…….SPEGNILI.

  36. sante parole. ma chie è karina cascella?

    senti, lon sai che sei la seconda persona che mi accusa di essere un intellettuale palloso?
    guarda qua:
    http://archiviostorico.corriere.it/2009/gennaio/05/Gli_emuli_Nerone_co_9_090105036.shtml

  37. io a te fabiè mica ti ci vedrei male in veste di opinionista… almeno inizieremmo a cambiare idea, un po’ d’aria nuova la potresti portare te…:-)bacio

  38. io senza ci sto benissimo… senza tv e senza di loro!

  39. Ma che mestiere è quello dell’opinionista? A che serve? Chi sono questi figuri? Mah!

  40. Hanno la funzione di “distrattori”.Questi personaggi sono pagati per rincretinire le persone e non far prendere loro consapevolezza dei problemi reali del paese.Un paese,il nostro che impoverendosi sempre più e le genti italiche si fanno narcotizzare dalle idiozie della tv spazzatura…non si rende ancora conto delle fesserie che ha venduto Berlusconi in campagna elettorale e neppure oggi che il premier si dice “preoccupato” per la crisi economica..
    Un buon fine settimana

  41. Buongiorno fabio, oggi si festeggia S.Valentino la festa di tutti gli innamorati, io credo che un pò innamorati lo siamo tutti per qualcuno o qualcosa, quindi buona festa anche a te.
    Un saluto e sereno fine settimana!

  42. molte persone, forse anche noi con alcuni, si identificano con questi personaggi di successo, e quando si osserva che il loro giudizio magari è simile al nostro ci sentiamo importanti, ci sentiamo di condividere qualcosa con tanta gente. il problema è come mai persone di poco valore diventano opinionisti ?
    ciao Fabius

  43. Ma perché non buttiamo una bomba in tutti questi programmi del nulla???????Io non li sopporto più, le cazzate che dicono sono assurde, non si vergognano a farsi vedere in giro certa gente? Mi sento insultata da questi programmi, mi sento presa in giro, come se noi non avessimo facoltà di capire le cose, come se avessimo bisogno di qualcuno che debba dirci cosa fare e cosa pensare, sono stufa di essere rappresentata da questi programmi sono loro che istigano la violenza, dovremmo fare un vero boicottaggio di questi programmi!
    Buon San Valentino a te e a tutti quanti!!!!!!!!!!!
    Baciiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

  44. Sono d’accordo… sarà per questo che da qualche hanno ho rinunciato a guardarla… e tranne i nomi più eclatanti e stagionati… io queti opinionisti… non li conosco nemmeno!
    Un caro saluto…
    Fly

  45. hai proprio ragione. Ovunque c’è delle gente messa lì a ripetere la lezione a memoria, gente pagata. Mentre infuria la crisi tutt’intorno..

  46. Io adoro Signorini che è anche chiamato a fare da opinionista al GF ma dice pane al pane e vino al vino come Tonon quando sono così ben venga, se devono solo dare l’avvio a discussioni stupide e trash si possono evitare tranquillamente.

  47. Buon San Valentino

  48. non posso che concordare:senti degli emeriti cretini dissertare su questioni di cui hanno solo sentito parlare, come se la sottoscritta dissertasse sui logaritmi (mai capito che cosa sono) tanto per dar fiato ai polmoni ma… che hai contro le donne’ probabilmente la preponderanza è dovuta alla scelta estetica ;P

  49. caro fabioletterario, grazie per seguirmi ancora di tanto in tanto. fa rabbia dover essere privati della tivvù, fonte di spegnimento del cervello nei momenti di bisogno, solo perchè questi “opinionisti” urlanti ti fanno innervosire.. però a me pare l’unica soluzione.. se nessuno li guarda magari li cacciano no? questa perlomeno è la mia speranza!

  50. Per questo anche non guardo più la tv.Spazzatura .E si fregiano pure di quell’aria di intellettuale da quattro soldi.Metterei anche il Lamberto Sposini che praticamente è in servizio 24h su 24.
    Uffa.
    E che noia:)
    Ciao Fabio
    mk

  51. Diceva Oscar Wilde: “Chi sa fa, chi non sa insegna”. La TV mi ha insegnato molto.

  52. soprattutto che ce ne frega delle loro opinioni!!

  53. ciao..passavo di qui tramite un blog che in comune leggiamo e commentiamo.
    Bello questo tuo spazio..tornerò di sicuro!

    A presto,
    buona giornata
    un sorriso.
    gio

  54. Sembra che l’opinionista sia una professione che va per la maggiore ultimamente, o forse è solo il nuovo sport nazional popolare cui si dedicano certi personaggi televisivi cercando di ricavarsi un ruolo ed uno spazio quando non ce l’hanno più.
    Ovviamente non sono tutti così, ma la maggior parte dei nomi che hai citato nel post mi ricordano tanto quel “molto rumore per nulla…” di shakesperiana memoria.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: