Pubblicato da: fabioletterario | 09/02/2009

Datemi tre numeri al lotto

Da quanto so, esiste una vita alla luce del sole ed una alla luce delle stelle. La prima si chiama vita, la seconda si chiama sogno. Nella prima si sogna ad occhi aperti, spesso con gravi sconvolgimenti per nulla incentivanti. Nel sogno, per quanto mi riguarda, si esprimono gran parte delle nostre esperienze, decodificate e rielaborate, alle quali spetta in qualche modo il compito di fornire indicazioni su quelli che siamo. Freud ci ha provato, e gran parte del libro dei sogni pare essere stato svelato. Dico pare, perché gran parte delle soluzioni che egli introduce non è che mi trovino particolarmente d’accordo, ma gli va dato atto di aver intrapreso una strada che prima era lasciata ad uso esclusivo dell’interpretazione cabalistica, con tanto di ambi, terni e quaterne che hanno fatto felice più di qualcuno. Eppure, per quanto mi riguarda, malgrado gli strumenti a nostra disposizione e anche l’ostentazione dei testi sacri dell’interpretazione dei sogni, di tanto in tanto mi ritrovo nella stessa identica situazione: non capire il senso di quanto ho sognato.

Così, mi capita di svegliarmi con una strana angoscia o, addirittura, uno stato di totale benessere e addirittura eccitazione mentale, che non so mai cosa, in un caso e nell’altro, vogliano significare. Da piccolo credevo che i sogni fossero destinati a realizzarsi. Ne ero fermamente convinto, anche se non possedevo alcuna base né empirica né tantomeno frutto di studi sul tema e nonostante questo la mia certezza, o pseudo tale, era assoluta. Poi, però, non mi è mai capitato di salire sul palco ed esibirmi insieme a Madonna, malgrado il sogno si sia ripresentato puntale negli anni e nelle modalità, e non mi è neppure capitato di correre di notte in un cimitero, mentre alle mie spalle una mummia cercava disperatamente di afferrarmi. Non mi sono mai dato una spiegazione, tal senso, e francamente, non mi sono mai chiesto il perché questo sogno non si sia realizzato, e anzi ne sono stato sinceramente felice, ma più e più volte mi sono domandato cosa diavolo significasse quella specie di incubo, nel quale a volte condividevo il terrore con mia sorella, altre invece lo gestivo completamente da solo. Fatto sta che, quando ci penso, cerco ancora di trovare un significato recondito che ancora pare non aver trovato interpretazione, e se un giorno avrò abbastanza soldi credo che mi rivolgerò ad un terapeuta, se non altro per provare l’ebbrezza di farmi spennare in una seduta di 10 miseri minuti, durante la quale contrabbandare qualche centinaio di euro con la soluzione interpretativa del mio decennale sogno.

Tutto questo a parte, ultimamente non ricordo cosa ho sognato. Vorrei, e lo dico sinceramente, stampare nella mente quello che in essa si materializza durante la notte, e non fate la solita battuta spiritosa che collega sogni a fantasie più o meno porno. Vorrei ricordare anche solo qualcosa, una briciola di quello che si dipana nei meandri del mio cervello, per poi capire cosa diavolo combino, quando in cielo splendono le stelle. Sarà un desiderio logico? Oddio, non lo so, ma di sicuro so che ho voglia di scoprire qualcosa di me che non conosco, meglio ancora se poi questo prende le forme di un essere sublime, ultraintelligente, vestito in gran tiro, con un portafoglio gonfio così e una pioggia di milioni di euro in arrivo, che rappresenta l’immediato futuro del sottoscritto.

Ma in realtà, la questione di fondo resta. Voglio dire: ciascuno di noi ha un sogno ricorrente, anche quelli che per partito preso asseriscono di non ricordare assolutamente nulla di quanto ronzi nella loro testa durante la fase notturna. Il mio ultimo sogno strano l’ho fatto qualche giorno fa. Ovviamente, non lo ricordo assolutamente. Ma una cosa è certa: se sarete così gentili da darmi 3 numeri io li giocherò. Ovviamente, garantisco lauta percentuale a chi azzeccherà il terno su ruota fissa!

About these ads

Responses

  1. Se c’è una cosa di cui proprio non ho nessuna voce in capitolo è il lotto.

  2. Mi associo, se c’è una “filosofia” che non ho mai abbracciato è proprio quella del lotto. In compenso sogno, e molto frequentemente anche. Se certi sogni diventassero realtà sarebbe stupendo, si :)

  3. una sola volta ho vinto al lotto, grazie al nonno, scomparso a poco. Per il resto ieri mi sono alzata piangendo e correndo ad abbracciare mio babbo, perchè volevo essere certa fosse vivo. Tralascio i sogni premonitori, sempre troppi, anche se ormai ci dovrei essere abituata. Al prossimo sogno vedrò di darti i numeri giusti. :-)

  4. Come direbbe Peter Van Wood:” Ho giocato tre numeri al lotto 25 60 38 ho giocato convinto perche’ usciranno tutti e tre!”

  5. OT:….e mentre io ero allo Knulp a bere la cioccolata tu dov’eri???

  6. allora 7, 27, 31
    li ho buttati lì

  7. …………1, 4, 73 (………………)$£&%/?!|^=K
    ………good luck……………

  8. RiOT: io te la manderei volentieri…ma non riesco a trovare l’indirizzo, l’organizzazione di wordpress mi è tutt’ora alquanto sconosciuta…

  9. L’ho già scritto da un’altra parte qualche tempo fa.
    A me non piace sognare perchè ,ogni volta che me li ricordo, mettono in risalto tutte le mie paure, trasformandosi ben presto in incubi.
    Però, poichè sono la contraddizione fatta persona, quando so di aver sognato, ma non ricordo assolutamente niente, sento che ho perso qualcosa e mi innervosisco pure ;-)

  10. 71-41-14 su tutte le ruote………

  11. …non so che numeri potresti ricavarne, ma uno degli INCUBI ricorrenti mi vede alle prese con bagni pubblici – e solitamente affollati – privi di porte.
    detesto questo sogno!
    fortuna che ricordo anche quelli piacevoli, felici, confortanti.

  12. Ciao! Le parole di Anna Frank sono ormai di tutti.
    Il mio sogno era il grande amore, mi sono svegliata da poco, e ho capito che era solo un sogno

  13. Non ho mai avuto un sogno ricorrente per quanto i sogni bizzarri non mi sono mai mancati, mi dispiace che ultimamente non riesco mai a ricordarmene… Tre numeri però te li voglio dare 4 28 74 ;-)

  14. E’ lecito domandarsi sul significato dei propri sogni…
    nel momento in cui ci addormentiamo inizia un nuovo mondo, in cui noi siamo i padroni delle stelle e siamo noi a danzare con loro
    purtroppo al risveglio a volte ci dimentichiamo di questi viaggi, e così si resta senza un senso.
    buona settimana

  15. Da ex pustera:)che sarebbe colei che lavorava in ricevitoria non potevi fare convocazione migliore:).Ti direi il 90 perchè non è solo il numero della paura ma anche dell’allegria ,48 che è il numero che indica i sogni e l’84 che indica la notte.:)
    A buon pro:)
    mk

  16. Di numeri ne do gia’ troppi in generale, meglio non calcare troppo la mano..
    La mia curiosita’ oggi, comunque, riguarda questa tua affermazione:
    “Oddio, non lo so, ma di sicuro so che ho voglia di scoprire qualcosa di me che non conosco, meglio ancora se poi questo prende le forme di un essere sublime, ultraintelligente, vestito in gran tiro, con un portafoglio gonfio così e una pioggia di milioni di euro in arrivo, che rappresenta l’immediato futuro del sottoscritto.”
    Sia mai che si tratta del tuo prossimo fidanzato??

  17. mi capita ogni tanto di dare i numeri, ma non quelli del lotto:-) a parte ciò, sogno poco e ricordo ancora meno, ma se capita ti faccio sapere, ovviamente percentuale inclusa…

  18. dolce fabio, la mia mail te la scrissi su un commento lasciato nel tuo blog e poi la trovi sul mio blog in “visualizza profilo personale”, la tue invece, non la trovo ed e’ per questo che non posso risponderti tramite mail…

    un abbraccio

  19. 12.7.19
    Io odio il lotto :)

  20. mizzica, io ci provo! 25, 15 e 17: ho detto! Tanto, o si guadagna, qui, o non si perde,giusto? :-)
    Ciao Fabio, sai che io un sogno ricorrente ce l’ho ma non ho mai pensato di “sfruttarlo”? però..potrei pensarci, grazie del’idea! :-)

  21. non ho commentato l’altro post perchè credo che adesso
    credo che sia ora di fare un po’ di silenzio
    peccato che non lo capiscono
    va beh
    cmq
    tre numeri?
    ok
    27
    3
    69
    ahahahahahah
    il quarto se per caso volessi la scorta
    è 40

    povera me
    mandiiiiiiiiiiiiiiiiii

  22. Per uno che non si ricorda nemmeno che cosa ha mangiato a pranzo, ricordarsi un sogno è un’ impresa….
    Tre numeri???
    8 – 21 – 69!!!! Ruote di Milano e tutte.
    Buttati lì a casaccio, che io non sono molto amico con il lotto!!!!
    Se sono buoni offri la cena????? :-D
    Maury

  23. Io non penso di aver vinto mai qualcosa di significante credimi……ad averli tre numeri buoni me li giocherei io ;-)
    Buona serata buon Fabio.

  24. Consolati Fabio io sono come te, non ricordo mai cosa ho sognato e la tragedia è che la mia metà napoletana si dispera perchè non sono capace di mettere insieme tre numeri da giocare al lotto mentre la mia metà mantovana sogghigna sollazzata ….ahahahah!!!

    Un saluto e buona settimana Fabio!

    PS- ti ho spedito una mail.

  25. ti va bene se i numeri me li tengo e li gioco io… magari poi ti faccio un regalino:-)

  26. Ciao Fabio. Io sogno sempre, ho anche sognato numeri e li ho giocati, ma non ci ho mai azzeccato… in ogni caso sogno e ricordo i miei sogni.. certi poi sono cosi vividi che mi sembra di essere li veramente.. e mi sveglio rimanendo sconcertata di ritrovarmi nel mio letto…
    Un bacione
    B.

  27. Fabio, i propri sogni vanno sempre inseguiti. Il sogno fa parte del nostro vivere. E senza sogni si muore.

  28. 4-24-14
    Il mio sogno non te lo dico altrimenti mi arrestano.

  29. Io non ci prendo mai quindi evito di dartene anche uno soltanto dato che non uscirebbe LOL!

    Tra l’altro io non gioco mai al lotto quindi non sono neanche così esperto :-)))

  30. Faccio sogni talmente strani che anche il mio strizza, ai tempi dell’analisi, non riusciva ad analizzarli per bene. Però al lotto non ho mai vinto niente…ah sì…una volta 13.000 LIRE (non euro!) con un ambo.

  31. Sicuramente pagina molto interessante e colma di spunti calamitanti riflessioni profonde. Complimenti*.*

  32. Orpo!!!
    Capito a fagiuolo!!!
    Proprio stanotte ho sognato che stavo litigando con dei cavi di rete e poi mi sono accorto che anziché essere a 8 fili ne avevano solo 6; prontamente la soluzione è arrivata consigliandomi di incrociare due cavi; per cui ti consiglio di giocarti sia il 6 che l’8 che l’86.
    Poi però se vinci voglio la kuga nuova grazie :-)

  33. FABIUCCIO,
    tesoro.Nell’ onirico di ognuno di noi,s’alterna il nero,il grigio e l’arcobaleno. L’archivio dentro a quella molecola che siamo,non contiene solo storia ma preistoria.Che fare allora visto che non si può sfuggire a nessuna delle tre alternanze? Frugarci dentro e senza paura (soprattutto nel nero) goderci l’arcobaleno quando arriva e…per i numeri da giocare al lotto,scordarseli da me che coi numeri non sono mai andata d’accordo,età compresa.Forse,ora,ricordo l’8 che è il numero della mia casa attuale e,mi hanno detto essere anche il mio personale.Se vuoi,questo,(otto) te lo regalo con un bacio.Bianca 2007

  34. Caro Fabio,

    io non sono fortunato… quindi non giocare questi 3 numeri!

    56 39 12
    ;-)

    un abbraccio
    Daniel

  35. hmmm…io mi lascio influenzare dai miei sogni, e cerco anche di interpretarli. Magari ci provo io a darti i numeri, che dici? :)

  36. ma credi che se avessi tre numeri buoni non li avrei gia giocati io?

    comunque se proprio ci tieni posso darti i numeri della data di nascita di mio figlio visto che oggi è il suo compleanno 10 2 89…chissà potrebbero portarti bene!!

  37. Eccomi… :)

  38. i miei sogni non te li racconto altrimenti chiameresti il 118 ecco..potresti giocarli 1 – 11 e 18 ahahah…

    per il resto…sai che le donne sono incostanti immaginai un pò cosa sono le streghe ;-P

  39. Tendo ad essere sfortunato con i numeri :-9


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: