Pubblicato da: fabioletterario | 05/01/2009

Il mio migliore amico

Sono tornato da Salerno giusto in tempo per accogliere il nuovo anno con gli amici a cui voglio più bene in assoluto.

Dopo un viaggio disastroso, di cui racconterò prossimamente, arriviamo a Jesolo a casa della mia amica Antonella, con la quale l’anno prossimo festeggeremo le nozze d’argento da quando ci siamo conosciuti. Erano i tempi delle scuole medie, e già ho raccontato che le tiravo addosso il vinavil, giusto per mettere subito in chiaro quanto bene le volevo sin da allora. Provando a descriverla, avete presente un cespuglio di capelli ricci che cammina colma di bigiotteria e di messaggi sparati a raffica sul cellulare? Ecco, lei è Antonella. Ma Antonella è la mia unica grande amica, alla quale devo sempre ricordare che è intervenuta a cambiare molta parte di quello che ero mettendomi in mano un cd di Loreena McKennitt ed i primi libri che abbia mai letto. Antonella è anche un sms dietro l’altro quando abbiamo tempo libero. Antonella è una gara di libri letti durante l’intero anno, e per il secondo di fila l’ho vinta io (nel 2008 ho infatti trangugiato qualcosa come 66 libri!). Antonella è anche quella che ci nutre a dismisura, tarando su di lei la quantità di cibo che porge a noi. Antonella è quella con cui trascorro ore al telefono perché abita troppo distante da me, altrimenti, come succedeva ai bei tempi, erano le nottate a farci compagnia mentre interveniva coattamente nella stesura e nell’impaginazione della mia tesi di laurea.

Ecco. L’altra sera, dopo che ci ha ospitati per il cenone di fine d’anno durante il quale ancora un po’ perdevo il fiato per le risate che sua sorella ci ha regalato, abbiamo dato un’occhiata fuori e con grande sorpresa ci siamo visti cadere giù dall’alto una pioggia infinita di neve, che, morale della favola ci ha costretti a rimanere da lei per la notte. Ecco, francamente ci ha provato a proporci un prezzo da bed&breakfast, ma l’abbiamo subito stoppata dicendo che piuttosto l’aiutavamo a pulire casa dopo i bagordi, ed ha magnanimamente accettato di offrirci un ricovero nella notte gelida e nevosa. Inutile dire che dopo essere andati a dormire alle 5 del mattino, alle 8.30 sia io sia lei eravamo già in piedi, e a quel punto ne abbiamo approfittato per parlare come ai vecchi tempi da soli, nel silenzio della casa e della neve all’esterno.

Tutto qui? Eh no.

Perché il bello è arrivato solo ieri sera, quando durante una conversazione telefonica delle più brevi (appena 35 minuti) mi racconta di aver detto ad una conoscente che era al telefono con il suo migliore amico. Ebbene, in 24 anni suonati di reciproca conoscenza e sopportazione, mi sono accorto che non ci siamo mai detti che lo siamo, che siamo migliori amici. O quantomeno, io l’ho sempre saputo che lei era la mia migliore amica, ma non ho mai saputo che io lo fossi per lei. Ecco, sarà anche, ma io mi sono commosso e sono rimasto senza parole. Ma sono sicuro di una cosa: che valeva certamente la pena aspettare tanto, se avessi saputo che la gioia di questa confidenza mi avrebbe reso così felice.

Penso di non aver mai cominciato un anno nuovo con una dichiarazione così bella. Ci siamo appena confidati una cosa tanto semplice, ma della quale forse avevo anche tanto bisogno. Ed è reciproca, Antonella. E’ assolutamente reciproca!


Responses

  1. Che bello questo post e che dono meraviglioso è l’amicizia alimentata dall’affetto reciproco, dal tempo messo a disposizione, dai soldi investiti per telefonate e SMS.
    Un po’ ti invidio… il mio migliore amico se n’è andato per sempre in una notte d’agosto.
    Solo fisicamente, perchè lui è accanto a me sempre.
    No, non ti invidio, Fabio. Sono felicissima per te.
    Un abbraccio. Erica Lee.

  2. E poi dicono che non ci può essere amicizia, quella vera, tra un uomo ed una donna, invece questo post dice e conferma proprio che ci può essere ed è bellissima!!!!

    Un saluto Fabio e continua a coltivare questo tesoro così prezioso quale è l’amicizia, quella vera e disinteressata .

  3. saperlo è una cosa…sentirselo dire è un’altra!!!

    tienitela cara questa amicizia…è veramente preziosa e rara

  4. bella cosa l’amicizia🙂

  5. ciao prof.
    auguri in ritardo anche a te!!!
    Cmq, menomale che sei passato oggi e non domani, non mi avresti trovato…in giro con la scopa a distribuire carbone😉

  6. L’amicizia è una grande forma di amore! Un modo di amare diverso ma sempre un gran bel modo.

  7. bello, bello davvero !!! proprio da poco ho ritrovato uno dei miei migliori amici dei tempi del liceo che -alla faccia della modestia -si è autoproclamato IL MIO MIGLIORE AMICO di quei tempi.. Io credo che l’amicizia uomo-donna sia una cosa bellissima, sincera e vera, molto più di quella tra sessi omologhi.. Quale dono migliore per iniziare bene l’anno ??!!🙂

  8. Delizioso questo post. Se permetti voglio trarne una riflessione: bisogna dirsele le cose, bisogna dire alle persone a cui vogliamo bene che vogliamo loro bene. Sì, si dice “ma tanto lo sa”, ma, a parte il fatto che non è detto che lo sappia, vuoi mettere il piacere di sentirselo dire?
    Buon anno collega, vivilo bene questo 2009. Ciao😆

  9. buon anno a te ed antonella.. con un po’ di malinconia, il migliore amico che abbia mai avuto se ne è andato in punta di piedi a settembre!

  10. Beh, ero passata per vedere se c’era qualcosa di carino da portarti questa notte ma da cio’ che leggo vedo che hai già parecchio😉
    Bene, mio caro Sior Maestro, allora nella tua calza i soliti dolcetti, caramelle e mandarini…e tanti bacini!!!😀
    Befy

  11. …Antonella è la mia prof…:) mi ha dato il link..
    ….Spesso quando stiamo msg mi dice—scusa chiamo il mio migliore amico…..sono molto contenta della vostra amicizia…
    ….esiste l’idea del migliore amico senza ke sia qlcs di più…te lo assicuro!
    Saluti,
    Federica…

  12. 😥😥
    Anto

    PS: mi accorgo che è sempre più difficile dire alle persone a cui vogliamo bene i nostri sentimenti… me lo appunto come proposito per l’anno nuovo!!!
    :))))

  13. Quello che dici in questo post sulla tua migliore amica Antonella non mi stupisce per niente.
    Quello che mi stupisce e’ che tu sia rimasto senza parole!!!! 🙂
    Ciao bello!

  14. Un buon anno anchhe a te..
    Daniele

  15. Bellissimo post, mi ha emozionato tantissimo. Fabio, davvero, un post stupendo.

    E sia tu che Antonella siete davvero fortunati

    Daniele

  16. Non c’è cosa più grande e più tenera dell’amicizia.
    Mi sembra proprio una bella intesa.
    Buon anno ancora
    A risentirci
    Cristiana

  17. Ti posso dire che mi sono emozionata anche io???
    Baci e buon anno
    Barbara

  18. Fabio…tutti possono sbagliare…anche Antonella!😆

    Benvenuto anche tu su WordPress.

  19. Che bella amicizia! Buona Epifania Fabio…un bacione!

  20. Sior maestro… be’, a volte mi lasciate senza parola alcuna.

  21. AVERE DUE AMICI
    è aver fatto provviste per tutta la strada…A metà strada,auguro a questo Fabietto speciale,proseguimento di ritmo,caldo e freddo ben distribuiti,Loreena Mckennit a iosa fin che ne hai voglia e…un bacio da me.Bianca 2007

  22. che bello fabio, davvero la vera amicizia è una preziosissima perla! io, che appartengo all’esercito delle deluse dagli amici, mi sono un po’ desensibilizzata all’argomento che, oggi, mi coglierebbe decisamente impreparata, però ammiro la gioia con cui hai condiviso questa esperienza personale con noi. grazie di cuore!

  23. finalmente riesco a commentarti
    ero senza linea
    ufffffffffffffffffffffffff

    io ti invidio
    assolutamente
    sarà brutto ma ti invidio
    questa amicizia così bella

    un abbraccio e un mandi
    a presto

  24. Bene! Un bell’inizio di anno, no?
    Auguri, Fabio!

  25. Caro Fabio,
    davvero bella questa cosa che hai raccontato.
    un abbraccio e ancora buon anno
    Daniel

  26. …E pensare che a me è sucessa quasi la stessa cosa…! (Chissà se era scritto nelle stelle dell’oroscopo!)
    Anch’io ho festeggiato sotto la neve vicino al mare a pochi chliomatri da lì e poi ho rivevuto un messaggio d’auguri ed un invito dal mio “vecchio” migliore amico. Natutralmente ci siamo rivisti dopo un milione di anni, dato che viviamo lontanissimi e ci comunichiamo anche noi per telefono.Il suo abbraccio è stato così stretto da superare ogni barriera e ci siamo ritrovati a pensare di festeggiare il nostro prossimo compleanno insieme da qualche parte dell’Italia.
    Che calore l’amicizia!!
    Che forza rivedersi e darsene conferma!!!
    Che bell’auspicio cominciare così l’anno nuovo!!
    Per fortuna sugli amici di sempre si può contare alla faccia delle meteore, talvolta anche le più luminose!

  27. dev’essere proprio bello iniziare l’anno con queste parole in testa..
    a volte si pensa che alcune cose siano scontate..ma non lo sono affatto..

  28. puoi non crederci, ma a me è successa la stessa cosa😀
    buon anno anche a te, caro fabio!
    un bacione

  29. Su questo delicato post ti auguro un magnifico 2009.
    Un caro saluto e a presto^_^

  30. Chi si rivede🙂 tanti auguri di buon anno anche a te…… baci
    Fay

  31. mi piacerebbe che qualcuno scrivesse per me parole così belle…
    buon anno fabio…

  32. ciao fabio…dopo un lungo periodo di ferie si torna al lavoro…anzi dovevo tornare al lavoro…siamo sommersi dalla neve…eh va bhe…a presto. E auguri ancora

  33. Ciao Fabius, proprio bello sto blog! si legge molto chiaramente e tu scrivi fluido come sempre. Ma che l’anno vuoi farlo incominciare facendoci ingelosire ? Buon anno a te e alla tua migliore amica😉

  34. ok che in questo periodo sono super malinconica e le lacrime restano sempre li, dietro alle palpebre, che a volte, se le sbatto troppo velocemente cadono giù.; ma dentro mi è esploso qualcosa, nel leggere questo post. Il valore che do all’amicizia è qualcosa di indescrivibile, e tu, e Antonella, mi avete ricordato che a certe persone non l’ho mai detto. Che forse nemmeno il mio miglior amico sa di esserlo. che sia arrivato il momeno?
    un abbraccio.

  35. …per far cambiare opinione a tutti quelli (come me) che non credono che l’Amicizia tra uomo & donna possa esistere…!

  36. e’ bellissima la tua storia…auguri anche a te! (PS) se sei anche tu su FB aggiungimi se ti va!

  37. L’amicizia tra uomo e donna è una cosa rara, la durata dipende dall’intelligenza dei coniugi…..chi la trova e doppiamente fortunato…bye

  38. L’amicizia è una cosa che va oltre ad ogni crtitica e crisi.Poche persone possono vantare di un rapporto così…..non aver paura di voler bene è una conquista incredibile…..imparerò…..

    Grazie Prof.

  39. Bellissimo! Le parole che spesso diamo per scontate sono le più belle quando sappiamo darle il giusto valore!🙂
    ps. sei stato a Salerno e non mi hai avvisatooooooooooooo??????????????????????? :))

  40. beh… questi sono i veri tesori della vita…

  41. Caro fabio ti dirò una cosa, così, assolutamente senza secondi fini. Io e la mia migliore amica dei tempi della scuola, ormai sono 6 anni che conviviamo e 9 che……. abbiamo smesso di essere solo amici!!!!!!
    Se son rose fioriranno, ah se fioriranno!!!!! 🙂
    Ciao prof.
    Maury

  42. Saluto veloce, ma puntuale


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: