Pubblicato da: fabioletterario | 25/02/2008

Perché Sanremo è Sanremo…

Fate un bel respiro profondo, sollevate le spalle, poi lasciatele andare giù, di nuovo, e riprendete ancora una volta fiato. Fatto? Ok. Signori, devo finalmente darvi la bella notizia che tutti aspettavate: da stasera ricomincia Sanremo.

No, per favore, non chiudete la pagina del mio blog! Vi prego. Aspettate e confidate! Avrete modo di constatare che l’edizione di quest’anno non è come le solite, ce n’è una grossa, anzi, mille grossissime novità, e se avete la pazienza di ascoltarmi, forse ne converrete con me.

Partiamo dalla prima? Beh, intanto Sanremo si svolge a Sanremo. Non vi pare una novità? Eccome, se lo è! Non è mica una notizia di secondo piano, sapete? Perché se fate mente locale, è difficile che in Italia vi siano le stesse cose da un anno all’altro. Non ci credete? Beh, vogliamo parlare del governo, che è caduto? Quello è solo un esempio, ma se poi diamo un’occhiata a tanti altri campi, non troveremo cose meno interessanti. Vogliamo parlare degli amori di Carla Bruni? Potete dire che sta con lo stesso uomo da un anno? No. Oppure vogliamo parlare del nostro stipendio? Perché mi pare che anche in quel campo vi siano stati sonori aumenti, no? O ancora delle alleanze di Mastella? Ecco, ci siamo capiti insomma. Tutto è sempre identico…

La seconda grossa novità consiste nel fatto che quest’anno al festival c’è un nuovo presentatore. Si chiama Pippo Baudo, proviene dalla Sicilia. E’ uno scafato, del tutto nuovo alla prima serata di Rai 1, un volto nuovo, insomma. E’ di bella presenza, ottima loquela, ed un taglio di capelli all’ultima moda, che lo rende assolutamente innovativo.

La terza grossa novità è costituita dall’arrivo, finalmente, alla competizione canora nazional-popolare, di cantanti che svecchieranno la marmoreità di una trasmissione finto-canora che da qualche anno a questa parte lascia un po’ perplessi. Cito di seguito i grossi nomi del mondo canoro, i  quali per la prima volta hanno deciso di mettersi in discussione. Sono dolente di informare che molti di essi non sono ancora che nuove promesse, ma ho testato personalmente la freschezza della loro musicalità e posso dunque mettere la mano sul fuoco. Eccone solo alcuni, per non guastarvi la sorpresa, in rigorosissimo ordine anagrafico, dal più giovane al più vecchio:

1. Toto Cutugno;
2. Little Tony;
3. Amedeo Minghi;
4.  Mietta.

Quanto ai vecchi, diciamo che anche i vecchi leoni, i big, fanno la loro parte, in modo più che decoroso. Ne cito tre, giusto per darvi un assaggio delle potenzialità di questa edizione, giunta ormai alla 58esima.

1. Finley;
2. Paolo Meneguzzi;
3. Anna Tatangelo.

Dispiace, indubbiamente, l’assenza di una nuova proposta che avrebbe potuto incidere fortemente sulla spensieratezza dell’evento: mi riferisco ad Albano, il quale però pare abbia preferito altri lidi meno consumati.

Ebbene, non prendete impegni per stasera, perché rischiereste di perdervi uno spettacolo pressoché unico. Poi non dite che io non vi ho avvisati delle meraviglie che vi aspettavano. Una sola nota: sulla base delle anticipazioni fatte, ora possiamo orgogliosamente capire e dire: “Perché Sanremo è Sanremo…”


Responses

  1. ma… ti è andata di traerso la pizza, sabato scorso? 🙂

  2. eccoti qui, puntuale come un orologio…ma sanremo davvero mi lascia indifferente, non stimola neanche più la mia ironia!!!ciao

  3. epoi ci sono le vallette, la Bionda e la Bruna,tanto per cambiare… 🙂

  4. Mai sentita nominare questa trasmissione…
    Bacio!

  5. infatti…è inutile lamentarsi che non cambia mai…sanremo è sanremo e io lo eviterò come ogni anno!

  6. No te prego!
    Passo de corsa, te saluto e vo’ via che solo la parola me fa veni’ l’orticaria.
    Io lo chiamerei piuttosto “Il ritorno dei morti viventi” 😀
    Ciao Sior Maestro.
    R.

  7. buon inizio settiamana ^_^
    tararà tarattatattata!
    perchè san remo è san remo!
    gio

  8. San Remo? ottima occasione per fermarmi a prendere un film.
    è una palle incredibile…una sorta di grande fratello della canzone!

  9. Ehh già tutti pronti a San Remo!!!
    Grazie Fabio! Buon inizio settimana!Baci baci

  10. già ti vedo con pantofolone e pigiamone di ordinanza davanti al Pippone…. nazionale…
    come vedi ci sono ci sono 🙂

  11. Cosa si inventerà il Superpippo nazionale dopo il fasullo salvataggio del disoccupato suicida di qualche anno fa?
    Non si sa! Ed intanto vanno in scena gli obrobri musicali!
    E noi paghiamo!

  12. AAAAHHH pro abbiamo dato lo stesso titolo al post…non ti ho copiata giuroooo!!!pensavo che tutti si fossero dimenticati del buon vecchio sanremo…
    quante novità ci sono quest’anno…e quanti VIPPPP…
    Proporrei una scommessa non sulla canzone(speriamo che sia tale)che quest’anno vincerà ma su quanti festival riuscirà ancora a presentare Pippo….

  13. ormai la tv l’accendo solo per vedere qualche telegiornale, le repliche di montalbano e desperate housewives; in tutte le altre occasioni vado di DVD

  14. Bè Sanremo è Sanremo … ed io lo guardo sempre, sin da quando ero piccola! 😀 (si dice abbia causato danni irreversibili al mio cervello.. ihih)
    A me spiace molto che abbiano escluso la canzone di Syria “Momenti”..

    Pippo, ma a che pensavi (o facevi?) quando l’hai ascoltata???

  15. ma che peccato questa sera ho da fare…!
    e anche domani, e dopo, e dopo ancora..quand’è che finisce?no perchè credo che avrò altro da fare fino a quel giorno 🙂
    però non si sa mai..

  16. Noooo!! E io come faccio, che Sanremo da qui non lo posso vedere…
    Fabius, mi hai rovinato la giornata.. 😦

    (PS– anch’io passo sempre!)

  17. nooooooooo..allora,stasera c’è grey’s anatomy,domani sera esco,mercoledi pure,giovedi c’è csi,venerdi avrò di sicuro qualcosa da fare..e sabato è sabato,vuoi stare a casa davanti alla tv!?mannaggia,me lo perderò tutto…:)

  18. Se non avessi impegni pressanti non me lo farei sfuggire. Ma credo che per questa settimana sarò molto, molto impegnata. Che dolore…

  19. Io San Remo lo salto più che volentieri 😛
    tanto, tempo un mese, le varie canzonette saranno state così trasmesso che , volente o no, le saprò tutte a memoria o_0
    e, cosa ancor più grave, probabilmente le canterò quando sarò sovrapensiero °_°

  20. Che bello esiste ancora Sanremo! Pensavo fosse già una reliquia. E poi leggo con piacere che funziona ancora la televisione.

    Felicità.

    Rino, ritornato da Marte.

  21. ma non sarebbe meglio una sana pizzettina del lunedì?

  22. Ciao,Fabio.Bella notizia! Stasera penso proprio che come alternativa avrò il web o un bel libro che da mesi giace intonso ,”Eclisse”di John Banville.Oppure ancora un po’ di musica,quella seria, jazz :Omar Sosa, Afreecanos.
    E tu invece?
    Ti aspetto.Marianna.

  23. E Lusevera è Lusevera!

  24. potrebbero dare le repliche degli anni scorsi e risparmiare sui costi, dunque!

  25. A Sanremo come in politica c’è sempre vento di novità, di cambiamento… 😉

  26. non ce la posso fare……qualcosa troverò in alternativa a Sanremo?

  27. per fortuna che sono in esilio.

    Comunque ho visto un sacco di gente in Italia lamentarsi del Festival e poi guardarlo. E’ diventata una tradizione, un po’ come il cenone del 24 dicembre.

    La sorpresa grande e’ stata per Pippo Baudo: non sapevo fosse ancora vivo. (grazie per avermelo detto, dormiro’ sogni d’oro).

    Mike Bongiorno gode di ottima salute, lo so, ho scoperto che ha appena pubblicato in collaborazione con il figlio la sua autobiografia.

    E c’e’ pure Giulio ANdreotti, so che anche lui campa: se prendi una foto di 50 anni fa quando lui ne aveva 40 piu’ o meno, e’ uguale!

  28. è vero non cambia niente, ma sanremo è una certezza. Quando (e se mai) non ci sarà più, mi mancherà! e stasera, anche se di striscio, un occhietto io lo butto 😉

  29. E’ evidente che vedere sanremo per intero non è possibile. Ma rimango sempre dell’idea che bene o male qualche canzone gradevole venga sempre fuori.
    I nomi che mi risultano sostenibil L’aura, Max Gazze'(ma qaunt’e’ che non presentava qualcosa di nuovo?) e Mario Venuti?

    P.S. C’e’ pure Gianluca Grignani? La famosa inchiesta sulla droga dov’e’ finita?

  30. Ciao Fabio,preferisco parlare di Carla Bruni piuttosto che spendere parole su Sanremo.
    Questa’anno poi siamo al rinnovamento. Ma Little Tony è quellagiovane promessa che canta quella canzone che oggi è sulla bocca di tutti i giovanissimi e cioè “Cuore matto”?
    Buona serata, Fino

  31. a dire il vero volevo già rinunciare dopo aver letto il titolo…. sono arrivata fino in fondo solo perchè sei tu!! :))

  32. @ Fabio.. mi sei piaciuto sebbene alle prime righe di lettura ero tentata a non proseguire oltre. 😀

    @Lieve ti do 15gg di tempo..dopodicchè so con certezza che tu al prossimo karaoke canterai almeno 2 delle nuove canzoni di Sanremo… ci metterei la mano sul fuoco (in senso metaforico..ovviamente :P)

  33. Hehehehe, no, non sono io ma devo dire che il soggetto è abbastanza somigliante.

    Buon lunedì Fabio!

  34. Io e Vale abbiamo noleggiato un film… almeno stasera non lo vedremo.

    Marco

    P.s. Abbiamo fatto un’altra poesia a “quattro mani”: vieni a leggerla.

  35. Cielo, e’ ancora “quel” periodo dell’anno! Non c’e’ Albano?? E hanno risorto Toto Cutugno?? Allora non c’e’ storia!:)

  36. caro fabio, ricorda che toto cutugno va sempre al secondo post…

    io cmq non lo guarderò….voglio andare a vivere in campagnaaaa

    ah ahhhhh
    ah ahhhhh

  37. Io aspetto i Tiromancino e Frankie ma alla radio….. 😉
    un saluto prof.

  38. una sbirciatina, anzi qualcosa di più la farò.
    Del resto non è che ci siano grandi cose dale altri parti.
    Poi sanremo ha prodotto qualche bella canzone…no?

  39. toto cutugno – little tony ?!? ma sono ancora tutti vivi ?

    🙂 dawoR***

  40. Io che sono in “esilio” stasera mi sintonizzo su una lonza di maiale arrosto ripieno di prugne con contorno di patate al forno e insalata di pomodori. Vuoi favorire? 🙂

  41. per quel che mi riguarda potrebbe essere il festival planetario di mizar lll.. 😛

  42. I blog sono sul cannocchiale:
    Vibrarte.ilcannocchiale.it
    LiberaImago.ilcannocchiale.it
    Come fai a non trovarmi????
    Baci e buona serata
    Erika

  43. Sanremo è la solita solfa…ma fa parte dei costumi italiani.Io non lo vedo ormai da oltre un ventennio.
    Un caro saluto

  44. Caro fabio, hai toccato un nervo scoperto. Io sono un sanremofobico, e al festival di Sanremo preferisco una martellata…..:)

  45. Su canale 5 c’è il grande fratello……….

  46. Io lo salto sempre..Le sole cose buone da prendere, che, di solito, non sono le canzoni, sono gli ospiti..Mah!..Non lo guardo lo stesso..Tanto poi mi tocca sorbirmelo in ogni programma e in ogni canale..

  47. No alarms and no surprises, no alarms and no surprises, no alarms and no surprises…

  48. Sanremo lo si guarda ormai solo per fare dell’ironia. Io stasera, se ci riesco voglio vedere solo Max Gazzè che mi piace un sacco e speriamo che la nuova canzone sia all’altezza delle prime (pochi sanno che i testi glieli scrive il fratello bancario) e gli ospiti che però, anno dopo anno, sono sempre meno vip, ma molto più pip. Perchè, per dirla con le parole della canzone di un altro vecchio Sanremaro…tutto il resto è noiaaaaaaa….e quando dico noia…è noia noia noiaaaaaaaaaaaa

  49. 48 commenti per un post su Sanremo. Questo è proprio amore…..

  50. Il bello è che lo pagate VOI (chi lo paga di voi?) pagando l’assurdo canone rai! Oggi leggevo che vogliono estenderlo anche ai possessori di PC con scheda Tv…Buuuaaahhahhahahahahahahahhaha!!

  51. Meglio 2 giorni di convegno alla Cgil…

  52. C’è Crozza su skay Molto meglio!! Riri52

  53. nessuno lo guarda eppure i dati auditel dicono il contrario!!!!!!!

  54. Sono sincero… al primo capoverso sono sceso a commentare. Sanremo fa pena.

  55. Ma dai….anche tu col tormentone sanremese, non ci posso creeeeedere!!!! Mi sa che la tua mamma ti ha proprio contagiato!!!!! 😛
    trillii-tornata

  56. ehm. non posso commentare. ho dato buca a sanremo e mi son vista il marchese del grillo. lo so. sono un caso disperato.

  57. Ciao Fabio!!
    Sanremo non mi piace proprio piu’, è da tantissimo tempo che non lo guardo!!
    BUONA SETTIMANA!!

  58. 🙂 lallallalallllaalllallla ….meglio “cantarci” su… (poi mi dici chi ha vinto???)

  59. Anche Chiambretti è una novità!!
    Allora?? anche tu in prima fila?? io ho trovato il tutto esaurito all’Ariston e la tv si è rotta 😉

  60. Non lo seguo da anni, ormai.
    Ma quest’anno mi attira la presenza di Cammariere, che apprezzo.
    Per cui farò una capatina anche io in quel di Sanremo.
    Un caloroso saluto 😉

  61. Ma lo sai che quest’anno tra le novità ci sono pure due veline, una bionda e una mora?

  62. Ma la Bertè non è un’icona? Riri52

  63. I finley piacciono a mia figlia 12n! siamo anche andati a vederli in piazza a torino in occasione della fiera del cioccolato! ciaoooooooooo

  64. Storicamente il Festival di S. Remo è la vetrina dei giovani artisti o aspiranti tali, per questo motivo la divisione in categorie ha un senso.
    Trenta o più anni fa si potevano definire “Big” artisti del calibro di Little Tony o Bobby Solo, ora non più, che ci fanno ancora lì?
    Poteva essere considerato un emergente qualcuno come Zarrillo… mi chiedo, ti chiedo forse, non so… che senso ha OGGI avere gli stessi personaggi sul palco?
    Siamo sicuri che non sia tutta una manovra discografica per assicurare un po’ di visibilità a chi non ne ha più perchè ormai ha fatto il suo tempo?
    Ci sono personaggi in grado di tirare a campare con i soli diritti d’autore derivati dalla compilation del Festival, e qualche concerto organizzato in piazza dalle ProLoco. Non è un po’ esagerato ora?
    Preferisco personaggi di calibro diverso, che dopo anni passati ad affermarsi, anni passati sulla cresta dell’onda, oggi si godono la loro meritata vecchiaia suonando non più negli stadi o palasport MA in modesti teatri, questo è il senso dell’artista vero secondo me. La vita va avanti per tutti, non ostiniamoci a rendere “immortali” persone che ormai non hanno più titolo a presentarsi a manifestazioni simili (senza offesa per NESSUNO dei partecipanti, ovviamente).

    Per contrappunto, il Festivalbar si è invece sempre rinnovato, sicuramente i meccanismi commerciali che regolano le due manifestazioni sono differenti.

    Capisco ovviamente la sottile ironia del tuo post!

    Rob

  65. buona sera prof.., è da molto ke nn ci si sente… Cm va?? spero bene… Qnd tornera a trovarci?? …:P:P… e si ricordi anke se nn ci si sente… nn è dtt ke io nn la pensi… si ricordi k io le vorrò sempre bene… XDXD… la sua cara Babu…kisskiss…


Rispondi a riri52 Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: