Pubblicato da: fabioletterario | 10/12/2007

Cipolla e salsiccia

La pizza del sabato sera per me è un must. Una di quelle cose che guai se venissero a mancare e che non mi perderei per tutto l’oro del mondo. E’ il momento in cui mi godo in santa pace un po’ di meritato riposo, in cui esco con amici e quant’altro, e anche in cui mi delizio con uno dei miei piatti preferiti. Non riesco ad immaginare un sabato sera senza pizza, è come pensare ad una domenica senza il dolce, o come un’Isola dei Famosi senza Simona Ventura. Insomma, assolutamente inconcepibile!

Ecco. Sabato sera mi accingevo come sempre a sedermi ad un tavolo, nella stessa pizzeria, per consumare la stessa identica pizza di sempre, con lo stesso pizzaiolo di sempre. E’ un rito che non mi sento di non fare, un’abitudine che mi dà quelle certezze che solo una ripetitività reiterata, costante e continua di questa misura mi può dare. Oh, a me piace così, insomma: che ci volete fare?

Ebbene, dicevo, stavo cercando posto per accomodarmi. I tavoli sono scomodissimi, vere e proprie pancacce dell’anteguerra, consunte e del tutto non anatomiche, però la pizza là la fanno buona, e allora si perdona tutto. A me piace stare abbastanza vicino al forno a legna, che ha una forma particolare: tondo, ovviamente, e circondato da un muretto di abbellimento in mattoni rossi, sui quali mi piace appoggiare il palmo della mano per sentirne il calore. Così, se posso, mi accomodo sempre nei suoi pressi. Ad un certo punto, vedo un posto libero proprio in quei paraggi. Non me lo lascio scappare, anche perché giusto accanto al mio tavolo c’è una bellissima ragazza, bionda, occhi azzurri, pelle bianchissima, molto curata e raffinata che ha appena fatto altrettato: si è bellamente accomodata a quel tavolo con il suo fidanzato. E siccome anche l’occhio vuole la sua parte, ebbene io sono proprio felice di sedermi là.

Mentre parlo con la compagnia, ogni tanto butto l’occhio. La ragazza, la bionda, è tutta una grazia. Parla a voce bassa, in tono quasi pudico, e di tanto in tanto si sistema i capelli dietro l’orecchio, ravviandoli in modo molto bello e seducente. Non ho bisogno, ovviamente, di sfogliare la carta delle pizze, so già che la mia è la solita, pertanto approfitto di quei momenti in cui gli altri lo fanno, per osservarla meglio. Pare si chiami Francesca, ma se si fosse chiamata Angelica sarebbe stato meglio. E’ proprio bella. Tanto che quasi quasi le chiedo di sposarmi. E’ proprio un agglomerato concentrato di tutta la dolcezza e la bellezza di questo mondo, è un tripudio di colori, una giostra panoramica di delicatezza. Ma che mi sta succedendo? Non lo so mica. So unicamente che l’occhio cade su di lei, e che ogni cosa faccia pare interessarmi.

Mentre la cameriera ci porta da bere, la cosa non mi passa. Francesca resta composta mentre ascolta il fidanzato, dalle cui labbra pare pendere amorevolmente, e di lui assapora tutto, ogni frase, ogni sciocchezza (e ne dice, oh se ne dice!) che spara. Ma si sa, l’amore rende del tutto ciechi. Mi chiedo come mai qualcuno ha tanta fortuna, chi angeli e chi diavoli, chi tanto e chi niente, e un po’ rosico, lo ammetto. Quando poi la cameriera si avvicina a lei, tutto crolla. Il mondo sprofonda, le nuvole affollano la stanza, io mi sento quasi preso in giro. Lei apre bocca, e dalla sua voce flautata, la ragazza ordina infine la propria pizza.

“Vorrei – dice – qualcosa di leggero, stasera. Tu cosa prendi – chiede al fidanzato -? Non so… Non ho ancora deciso… Ah, tu la prosciutto e funghi? No, pesante per me. Io pensavo a… Sì, prendo una pizza cipolla e salsiccia.”

Da quel momento tutto è cambiato. Il mondo stesso è cambiato. E non mi ricordo nemmeno più che fine lei abbia fatto…


Responses

  1. che c’è di male? (a parte il fatto che non è affatto leggera…) ma è buona (io ne arriverei a mangiare un quarto…e non di più) perchè una se è stragnocca deve prendere solo la margherita? o pomodorini freschi?

  2. Fabio , ma Lei è la numero uno delle donne!!!! non ci posso credere che agli uomini attiri di più una “pizza al pomodoro, sottile , poco cotta e possibilmente piccola” …
    Disquisizioni a parte sull’alito post cipolla ( e comunque è cotta) , meglio dell’aglio , no?
    E poi , una Donna che ama mangiare , a mio avviso , è una Donna che ama gustare la vita , capisc’ammè !
    Io e l’avvo ci siamo conosciuti mangiando , pensa te , e non siamo due over size , in assoluto , ma apprezziamo la magia della tavola , essa sia “condita” con cipolla e salsiccia , o con piatti modello nouvelle cousine !
    Detto tutto cio’ .. sono , come già sai , al motorshow , in difficoltà nel postare e rispondere : il mio pc è diventato della community !
    a presto
    e w la pizza cipolla e salsiccia !!!

  3. … Tanto gentile e tanto onesta pare / la donna mia quand’ella altrui saluta / ma l’alito suo è una fogna risaputa!!!! E’ decisamente curioso come ragazze all’apparenza tanto angeliche poi si rivelino così sgrezze… E’ ver, ho ancora i cuoricini per la testa… forse dovrei seguire il tuo esempio ed abbatterli a suon di cipolle… Tu che dici?

  4. Se prosciutto e funghi è pesante per lei.. la pizza cipolla e salsiccia che è..? O.ò Comunque Fabione.. indipendentemente dai gusti culinari, la ragazza in questione avrà anche un buon metabolismo (da quello che ho capito non era molto grossa ) e se la può permettere, no? Che ben venga insomma.. !
    Io non ho questo coraggio..continuo imperterrita a mangiare sempre e solo insalata. -.-‘

  5. ah.. dimenticavo: per l’alito sgradevole post pizza si può sempre fare ricorso a caramelle alla menta o daygum (pubblicità manifesta). 😛

  6. Bentornato, Fabius!
    Secondo me ti sei imbattuto nella “gnocca” (parole sue) di Maury (di vita da Supermarket), quella che alla cassiera ha chiesto se doveva “salire” le bottiglie d’acqua sul rullo!!
    Intendiamoci, non ho niente contro la pizza cipolla e salsiccia (anche se, ammetto, non l’ho mai mangiata), ma la ragazzuola sembra culinariamente un po’ confusa.. Pensa se voleva mangiare pesante??

  7. Comunue, ragazzi miei, voi uomini siete un po’ pignolucci!!
    E che dovremmo dire noi?? Voi che non vi lavate le mani quando andate in bagno, che mentite al telefono, che allevate cellulari, che vi interessate dei capelli altrui e non dite neanche grazie.. Eh? Cosa dovremmo dire noi??

  8. Uff … magari sapeva già che la pizza nuvole e arcobaleno quella sera era finita.
    Eddai …

  9. Io sono d’accordissimo con Valentina. Chi aprezza il cibo apprezza le bellezze della vita
    Meglio, molto meglio lei di quelle tutte “nifide” che ordinano un’insalatina scondita per non ingrassare e le vedi mangiare con la punta delle dita come uccellini.

  10. Per l’alito basta organizzarsi con gommine varie e comunque nel caso di ragazzo e ragazza, il segreto è prendere entrambi la stessa pizza cipolla e salciccia. Il problema è risolto…un’unica bolla di cipolla che ingloba entrambi e il gioco è fatto!

  11. Mi sorge un dubbio. Non e’ che tu ti sei offeso perche’ la pizza prosciutto e funghi e’ la tua preferita e lei l’ha definita “pesante”? Quella sarebbe un’offesa piu’ grande che mangiare la pizza cipolla e salsiccia…?
    Stammi bene.

  12. Io avrei preso una pizza uguale… giusto per stare leggero!!! 😀

    PS.
    Anche tu schiavo della pizza sabatina? Noi la chiamiamo pizza-poppa perché a proporla è sempre lui, poppa! (n.d.r. poppa è il soprannome!!)

  13. Alla “Sarda” la fanno con cipolla, olive e salsiccia (ma a volte senza cipolle) quindi buongustaia è!
    Io ora, dato che non posso mangiare pomodori e sughi derivati, la prendo solo con mozzarella, speck e rucola. Se ci fosse pure il pomodoro direi che è il paradiso in terra ma purtroppo mi devo accontentare!!! 😦
    W LA PIZZA!

  14. ma sei una forza!! certo che il mondo cambia con poco per voi ragazzi 😉

  15. Caro Fabio,
    hai ragione! La pizza cipolla e salsiccia (magari di maiale) nun se pò sentì! E due scaglie di eternit no?
    Donna porpensa al disturbo della quiete olfattiva!
    A presto,
    Manu

  16. Passare di qua è sempre altamente istruttivo

  17. riesco a immaginare poco di peggiore della salsiccia sulla pizza.
    bleah.

  18. cipolla e salsiccia?! e un po’ di formaggio di fossa sopra, no?
    Ha perso l’occasione della sua vita la sciagurata. Avresti potuto strapparla a quel fesso del fidanzato e portarla con te nel tuo castello e invece no vivrà per sempre con mister prosciutto e funghi. Cmq, se non sbaglio la tua “solita” pizza non ce l’hai descritta. Non sarà mica gorgonzola all’aglio!?

    ciao marina

  19. Chissà perché avrei pensato fosse stata vegetariana?

    Felicità

    Rino, illusionato illusionista.

  20. Non digerisco la cipolla. Quindi non potrei mai prenderla. Però, sinceramente, non deve essere così male. Questione di stomaco, credo…

  21. Che delusione sarà stata per te, caro Fabio!

  22. Uahahhauhahaaahhah….Uahhauahhahhha…
    …ma che, davvero la sanno fa la pizza dove abiti tu?
    😀

  23. Figurati quanto è stato felice il fidanzato… o_0

  24. Io prendo seeeeeeeeeempre la DIAVOLA! 😀
    Anche per me… è un must!

  25. Anche a me piace la pizza del sabato, ma qui non e’ che la facciano poi cosi’ buonissima. Quindi limito il rituale.
    Generalmente, anch’io prendo sempre la stessa pizza, anch’io, come la persona sopra, sempre la diavola. Ma una bella pizza mozzarella e salsiccia…it makes me all happy inside!

  26. eh Fabio! ma sarà una cui piacciono le cose saporite e piccanti! Ma che preferisci una a dieta che magari mangia solo un’insalatina?!? Pensa che noia! Sfatiamo questo miti della donnina delicata, anche a noi piacciono le cose belle saporite e non necessariamente delicate!!
    (anche per me diavola… magari con l’aggiunta di olio piccante, mitica)
    ^_^

  27. Un amico mi ha detto una volta che lui beve il noto vino in cartone perchè è un vino tranquillo che non fa pensare. Come se bere un buon bicchiere di Barbaresco fosse qualcosa di deprimente. La storia di “Angelica” che pensa che l’accoppiata cipolla è salsiccia sia “leggera” mi ha fatto venire in mente quest’altra storiella.
    Riguardo al sondaggio sulla pizza, voto anch’io per la Diavola. Ti dirò che di pizze forse nella mia vita ne ho mangiate fin troppo e mi stanno venendo a noia. Anche perchè, sempre secondo i soliti amici, la pizza è un’altra cosa che non da pensieri.

  28. questa non ha paura di ingrassare, ti pare poco?
    viva la salsiccia e la cipolla.

  29. ehhhhh vabè…
    ESAGERATO!!!!
    se quella la pizza la voleva così..mica possono tutti ordinare pomodorini, doppia mozzarella, rucola, crudo e scaglie di parmigiano..
    quello posso farlo solo IO!!!!

  30. con la salsiccia e’ buona ma da eliminare la cipolla…
    hai peccato perche’ desiderato la donna d’altri
    poi chi si innamora della bellezza soltanto, molte volte ci sono cose da scoprire

  31. Dopo mi ci vorrebbe l’idraulico liquido. Ma veramente un tipo di pizza puo’ determinare la chiusura di un rapporto sentimentale? Ciao

  32. sorrido

  33. Tonno e cipolla è mooolto più femminile….

  34. che roba, non avrebbe fatto che aumentare la mia stima in lei la scelta di salsiccia e cipolla (che, ammetto, non è leggera, ma si vede che lei riesce a digerire meglio la cipolla piuttosto che i funghi!) la rende più simpatica, secondo me! e anzi sarei curiosa di sapere che cosa ha bevuto, perché se ha ordinato una cocacola mi scade, ma se ha ordinato una bella birra grande si guadagna il titolo di miss simpatia!
    Il mio attuale fidanzato la prima volta che uscimmo insieme pensava che fossi tipo da acqua minerale (senza bolle e magari fuori frigo) e insalatina, quando mi vide ordinare un sangiovese il mio punteggio, per fortuna, schizzò alle stelle, e ora che conviviamo cucinare insieme sorseggiando un buon primitivo è una delle cose più belle che ci siano!

  35. Ma a quale pizza si potrebbe associare una donna dall’apparenza così eterea?

  36. una donna dall’apparenza così eterea NON MANGIA LA PIZZA… anzi, forse non mangia proprio del tutto, magari ogni tanto assaggia un petalo di rosa, sorseggia acqua addolcita con una goccia di miele, assapora lentamente due foglioline di menta, ma niente più… si nutre dell’amore per il suo uomo, che per osmosi le trasmette i nutrienti tratti dalla sua pizza prosciutto e funghi!
    😉

  37. eh, ma che razzista che sei… e allora accidenti che s’ha da magnà per sostentarsi??? petali di rosa, chicchi di kamut nettare e ambrosia ma poco eh che mi gonfia lo stooomacooooooo… la vita è fatta per godersela, l’alito si aggiusta!!! 😀

  38. DAIIIIIIIIIIIIII !!!! PORELLAAAA!!! ma se voleva stare sul leggero…!!! 🙂 e tu che pizza preferisci???

  39. ps…non mi hai mica risposto!!!!!!

  40. magari non era la fidanzata..era un appuntamento al buio.. forse la salsiccia e cipolla era una tattica per far capire all’ometto “non ti azzardare a baciarmi qundo mi accompagni sotto casa” 😉

  41. Pizza salsiccia e cipolle.. Ragazza da portare fuori dopo cena a bere una cosa.. che so un digestivo.. comunque sei esagerato!!!!! 😀 mi hai fatto piegare dalle risate! bacio

  42. La pizza del sabato è imprescindibile anche per me! Certo salsiccia e cipolla è una novità: magari la provo…

    E dov’è questo posto rustico, dove la fanno così buona? Sai, son sempre in cerca di novità e poi magari ci si incontra (se vedo uno attaccato al forno, so che sei tu) 😉

  43. chi mettiamo nella parte della protagonista? l’eterea Ermione?

    e nella tua?

  44. anzi, a pensarci ho alcune foto di muni e freya accanto al camino che potrebbeero andar bene per la coppia di fidanzati! credo che la pizza cipolle e salsiccia, dalla parte della salsiccia piaccia pure a loro!

  45. cvomunque, mio padre, farmacista in pensione, fa un colluttorio che vince persino la bagnacauda! il veterinario, che ama la pizza con cipolle, ne chiede sempre una scorta, non solo per sè, ma anche per quando deve curare i denti cariato dei propri clienti: oltre a non rischiare l’asfissia, il colluttorio è anche emostatico e , in più, dimette i pazienti che, per dirla con lui, sembrano l’arbre magique! 😛

  46. Eddai Fabio! Può una pizza cipolle e salsicce rovinare tanta poesia?!

  47. ho postato il fotoromanzo
    buon anno! 😛

  48. spero tu ti senta realizzato ad essere interpretato da Rashid! 😛
    è uno dei migliori attori della felina commedia (mi pare che la compagnia debba a te il suo nome vero?)

  49. mio figlio ha svelato l’arcano.la fanciulla si è veramente tenuta legera: poteva far aggiungere gorgonzola e peperoni 😛


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: