Pubblicato da: fabioletterario | 25/11/2006

Sulla privacy

Ho chiamato la mia scuola per parlare con una mia collega di Lettere. Scopro che anche per lei è il suo giorno libero, pertanto non è possibile contattarla.

Chiedo allora di darmi il suo numero di telefono di casa, e la risposta è: non si può per la privacy.

Mi pare davvero un’assurdità. E’ una mia collega, facciamo da anni le cose insieme, ci vediamo tutti i giorni, abbiamo progetti in comune, e non posso contattarla a casa (ammetto di aver perso il suo numero) per la legge sulla privacy?

Morale: la scuola chiamerà la mia collega e lei chiamerà me. Alla fine io risparmio la telefonata, ma che figura ci faccio? Anzi, che figura ci facciamo, tutti?


Responses

  1. A me questa scemenza di non avere il numero di qualche collega è successa più di una volta, l’ultima ieri. Senti un po’ una collega, di cui non conosco il numero di telefono nè il cognome del marito (per cui non posso cercare nell’elenco) è assente da scuola per seri motivi di salute. Insieme ad un’altra collega desideriamo andarla a trovare a casa per farle sentire il nostro affetto, ma prima vogliamo informarla della visita (potrebbe star male e desiderare stare da sola). Ma non si può avere il numero per ragioni di privacy. Ma si può???


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: