Pubblicato da: fabioletterario | 20/11/2006

La giusta segnaletica

Prima di partire, ieri sera, Antonella mi aveva disegnato una cartina con tutte le strade da percorrere. Una lei ed una Antonio, giusto per giocarsela sul chi la realizzava meglio.

Alla fine, per il ritorno non abbiamo utilizzato nessuna delle due. Abbiamo seguito le indicazioni, e non ci siamo persi.

Stamattina non ho cartine disegnate. Spererei di non averne bisogno, ma in qualche modo mi sa che dovrò fare mente locale e rivedere alcuni percorsi. Io darò sicuramente un’occhiata: in ogni caso, spero proprio di trovare sul mio percorso la giusta segnaletica, e pochi semafori rossi…


Responses

  1. Che strano!

    Vi perdete solo quando dovete venir giù mentre per tornare a casa tutto bene, tutto ok!

    Che strano! 🙂

    P.S.
    Cmq, la mia cartina era migliore: aveva anche la legenda… 😛

  2. Hai ragione, Antonio! Assolutamente! :-)))

  3. Io invece scommetto che la cartina di Antonella era più bella, perchè si sa… le donne le cose le sanno far meglio…:-))))

  4. mi sa che pukka è Antonella sotto mentite spoglie! 😛


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: