Pubblicato da: fabioletterario | 27/10/2006

Un intento comune

Cari genitori,

vi scrivo solo un biglietto prima della riunione che ci sarà tra poco tra voi e me. Poche parole per chiedervi il consenso e l’appoggio, non per me o per la mia didattica, ma per una strategia di cui i vostri figli hanno bisogno, per raggiungere un obiettivo che è un obiettivo comune: quello della responsabilità.

Non abbiamo necessità di frantumare e di disperedere le nostre energie, dal momento che uniti si vince. In questo momento abbiamo bisogno di lavorare insieme per lo scopo di cui vi ho già parlato in altre occasioni. Pensateci e poi fatemi sapere il vostro punto di vista. Io e il consiglio di classe siamo d’accordo in un indirizzo duro ma al tempo stesso chiaro. Vorrei che anche voi foste inseriti in questo, che partecipaste ad una decisione ormai non più procrastinabile, ma certo non ho la bacchetta magica per convincere tutti.

Vi auguro una buona riunione. Io, da parte mia, sono più che sereno.


Responses

  1. Come è andata poi la riunione?

  2. Silvia, ora dico qualcosa…


Rispondi a Fabioletterario Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: