Pubblicato da: fabioletterario | 18/10/2006

Ho giocato a curling

Ho giocato a curling. Dove? Semplice: in classe. Come, in classe? Sì, in classe! Volete sapere come? Ecco.

L’altro giorno un mio alunno non particolarmente alto ma alquanto brillante, che si presta a tutti i miei giochi senza battere ciglio, ha accennato in classe al curling. Siccome mi era rimasto impresso, ho avuto l’impellente necessità di giocare a mia volta a curling. E l’ho fatto. Subito.

Lui ha fatto la ‘boccia’, e, con la stampella di un altro alunno ingessato, abbiamo improvvisato il gioco.

Gli alunni si sono alzati in piedi, poi hanno formato due ali laterali. Dopo di che, abbiamo preso per riferimento la cattedra e ci siamo spostati in fondo all’aula. Là, ho dato la spinta, una spinta leggera, al mio alunno, che ha cominciato a muoversi (in piedi) verso la cattedra, mentre io ‘spolveravo’ la strada davanti a lui.

Ovviamente, ho centrato l’obiettivo, che era quello di raggiungere la cattedra, ed è partito immediato l’applauso.

Un secondo più tardi stavo spiegando la peste in Europa, nel XIV secolo, con l’attenzione di tutti, come se nulla fosse successo.


Responses

  1. fabio io ti porto quello che vuoi… ma non scrivere più post che non ce la faccio a leggere quando torno… plisss

  2. Piuttosto morto.

  3. Bellissimo! il curling è oramai la mia ultima speranza di partecipare ad un’olimpiade. Formiamo una squadra?
    Ah! ti ho messo nei blog amici!

  4. Ma era la classe dei maleducati?
    Una curiosità da mamma.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: