Pubblicato da: fabioletterario | 14/10/2006

Aperto

Ho dormito, ho dormito. Ho soprattutto sognato, da ieri sera.

Sogni che non ricordo, ma sonni tranquilli, fintanto che non ho aperto la finestra e ho di nuovo incontrato il sole.

Stamattina ho bisogno di ritmo, di suoni, di musica, di essere aperto. Sono aperto, e ho voglia di incontrare gente, di ascoltare musica, di essere veloce. Come un raggio di luce.


Responses

  1. due notti fa ti ho sognato…again!

  2. Mantide… Non so che dirti. Ma almeno nel sogno sono simpatico?

  3. mingherlino, sembri un ragazzetto, con il culo un po’ ciccioso, e un capellino da baseball blu in testa.
    simpatico…boh?! mi ricordo solo che dicevi, a tutti noi, che eravamo lì con te, in università:”facciamo un patto, ci difenderemo a spada tratta!”.

    tu ci vedi qualcosa?
    io solo una cena un po’ pesante…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: