Pubblicato da: fabioletterario | 04/10/2006

Non cantare vittoria

Devo dire che quest’anno mi sento totalmente assorbito dalla scuola. Saranno le responsabilità nuove, sarà il fatto che non ho più SSIS né master da frequentare (per ora) tuttavia entro ed esco proprio dalla scuola, come se fosse casa mia.

Forse è perché ho anche un anno di più e perché ho un anno in più di esperienza in questo istituto. Ormai le cose cominciano a girare, benché questa non sia la mia sede definitiva, in attesa che arrivi il tanto sospirato ruolo.

Ma ci sto bene. O è meglio non cantare vittoria troppo presto?


Responses

  1. ma allora che si fa, si aspetta?
    la mia cassetta piange come faceva il telefono di non ricordo quale cantante…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: