Pubblicato da: fabioletterario | 02/10/2006

La croce di Madonna

Conclusosi il Confessions world tour 2006, si fanno un po’ di conti in tasca a Madonna. Solo nei numeri, si è trattato di uno spettacolo imponente: si parla di un milione e duecentomila fans, che hanno visto lo spettacolo in tutto il mondo, ed una scelta commerciale che le ha permesso di passare dai 75 milioni di dollari di biglietti venduti per il Drowned world tour 2001, ai 193 milioni e mezzo di quest’anno. Un salto abissale, vista la crisi del mondo della musica.

Spettacolo concluso, dunque, con un po’ di malinconia. Quattro mesi di viaggi, 60 date in tutto il mondo. E la polemica sulla croce, più volte sbandierata e mai completamente chiarita. Alla fine, Madonna ha salutato tutti. E lo ha fatto con il chiarimento, proprio su quella croce. Ecco la sua posizione:

"My specific intent is to bring attention to the millions of children in Africa who are dying every day, and are living without care, without medicine and without hope. I am asking people to open their hearts and minds to get involved in whatever way they can. The song ends with a quote from the Bible’s Book of Matthew:

"For I was hungry and you gave me food. I was naked and you gave me clothing. I was sick and you took care of me and God replied, "Whatever you did for the least of my brothers… you did it to me."’

Please do not pass judgment without seeing my show."

La croce non mi piaceva, l’ho detto subito, ma sottoscrivo la scelta artistica (non polemica, chiariamo!) di Madonna, anche alla luce del fatto che ha adottato un intero villaggio in Malawy. Croce o no, una cosa è certa: non giudicare senza aver visto. Quanti di noi dovrebbero prendere per assunto questo invito!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Pubblicato da: fabioletterario | 02/10/2006

La croce di Madonna

Conclusosi il Confessions world tour 2006, si fanno un po’ di conti in tasca a Madonna. Solo nei numeri, si è trattato di uno spettacolo imponente: si parla di un milione e duecentomila fans, che hanno visto lo spettacolo in tutto il mondo, ed una scelta commerciale che le ha permesso di passare dai 75 milioni di dollari di biglietti venduti per il Drowned world tour 2001, ai 193 milioni e mezzo di quest’anno. Un salto abissale, vista la crisi del mondo della musica.

Spettacolo concluso, dunque, con un po’ di malinconia. Quattro mesi di viaggi, 60 date in tutto il mondo. E la polemica sulla croce, più volte sbandierata e mai completamente chiarita. Alla fine, Madonna ha salutato tutti. E lo ha fatto con il chiarimento, proprio su quella croce. Ecco la sua posizione:

"My specific intent is to bring attention to the millions of children in Africa who are dying every day, and are living without care, without medicine and without hope. I am asking people to open their hearts and minds to get involved in whatever way they can. The song ends with a quote from the Bible’s Book of Matthew:

"For I was hungry and you gave me food. I was naked and you gave me clothing. I was sick and you took care of me and God replied, "Whatever you did for the least of my brothers… you did it to me."’

Please do not pass judgment without seeing my show."

La croce non mi piaceva, l’ho detto subito, ma sottoscrivo la scelta artistica (non polemica, chiariamo!) di Madonna, anche alla luce del fatto che ha adottato un intero villaggio in Malawy. Croce o no, una cosa è certa: non giudicare senza aver visto. Quanti di noi dovrebbero prendere per assunto questo invito!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: