Pubblicato da: fabioletterario | 28/09/2006

Anche se non ci si conosce

Anche se non ci si conosce, Silvia, non è che non mi preoccupo di te. E preferivo sapere, piuttosto che essere messo al corrente in fretta.

Anche se non ci si conosce, non è che quello che è tuo è solo tuo, perché nel tempo abbiamo lavorato insieme, riso insieme, e creato insieme, e dunque è un poco anche mio.

Anche se non ci si conosce, Silvietta, ti chiamo ugualmente Silvietta, e non mi importa di essere frainteso, perché tu sai che non c’è niente da fraintendere.

Anche se non ci si conosce, Silvietta, magari un giorno ci potremo incontrare; e nel frattempo ti scrivo qui, perché non ho niente da nascondere.

Anche se non ci si conosce, io ti sono comunque vicino ed aspetto una notizia positiva.

Anche se non ci si conosce… Forse ci si conosce ugualmente.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: