Pubblicato da: fabioletterario | 18/06/2006

E si è anche fatto male

Da Potenza, il suo legale fa sapere che Vittorio Emanuele stanotte è caduto dal letto a castello e si è anche fatto male ad un braccio.

Da casa mia, faccio sapere tramite il mio legale che anche io ieri notte sono caduto, ma non mi sono fatto nulla.


Risposte

  1. Ma povero, tutte a lui! Quanto al commento precedente, immaginavo il povero V.E. mentre si rigirava nella branda lacera e si dava dello sciocco per non aver seguito le regole del bravo criminale che vogliono che – a causa delle intercettazioni telefoniche sempre più frequenti oggigiorno – non si chiacchieri al telefono (soprattutto al cellulare, il più intercettabile della stirpe marconiana) delle proprie malefatte.

  2. ripeto: la mia simpatia va tutta a te….
    ma alla vostra età cadete ancora dal letto?

    un bacio da Agilulfo =^o^=

  3. ps.- hai notato la foto di muni che si fa una birretta?

  4. Infatti, è troppo forte, Paola! Pesce, è ok, ora ho capito!

  5. E il principe sul pisello si fece la bua… e quante zanzare hanno turbato il suo regale sonno? Ma I do not care!
    Mi si dica, al momento del processo, please, quello che ha fatto e cosa deciderà la corte, delle sue disavventure notturne non me ne importa un bel nulla!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: