Pubblicato da: fabioletterario | 06/06/2006

Ancora sangue

Sangue, sulla strada e nella polvere dell’Iraq. Sangue, sulla strada e nella polvere dell’Afghanistan. Sangue, sulla strada e nella polvere in missioni di pace. Sangue, sulla strada e nella polvere, per costruire la democrazia.

Sangue. Sulla strada. Nella polvere.

Sangue che non nutre la strada. Sangue che non nutre la polvere.

Chi sarà il prossimo? Chi verserà la propria vita, per quella altrui?


Risposte

  1. morire per la patria è da eroi morire per dell’alcool di troppo è da coglioni.

  2. Morire, in un modo o nell’altro, non è mai eroico. Mi spiace.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: