Pubblicato da: fabioletterario | 27/05/2006

Anche oggi

Non ho resistito al richiamo dei libri. Siccome so bene che molti di quelli che girano sul mio blog subiscono il medesimo fascino, comunico la mia tentazione (riuscita) odierna, nella speranza che gli altri peccatori facciano altrettanto.

P. Roth, L’animale morente

Comunico anche che, la settimana scorsa, ho terminato la lettura del testo acquistato di Bennett, e sono in fase di conclusione della lettura di quello di Haidar. Questo, affinché non si creda che, come avviene spesso, i libri si comprano unicamente per fare numero o aiutare il depositarsi della polvere…


Responses

  1. al momento sto alternando fante ,cameron neal ,paasilinna e tran-nuht (il tutto condito con le ultime maledetttissime tesine)

  2. L’animale morente è molto bello.

  3. comunque è un classico: a casa mia i libri esondano dagli armadi e formano barricate sui tavoli, si ammucchiano sui tavolini e franano dalle librerie (non è una metafora: dovresti provare l’ebrezza di una libreria che frana alle tre del mattino!)poi arriva regolarmente quello la cui libreria è composta dall’elenco del telefono e ti chiede: ma li hai letti tutti?risposta:- no! li compro solo per farci dormire i gatti!-

  4. Eh già. Purtroppo la mia libreria trabocca oramai da qualche tempo. Non so più dove metterli… Ma non riesco a impedirmi di leggere… Quanto al franare: speriamo di non doverlo sperimentare quanto prima! 🙂


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: