Pubblicato da: fabioletterario | 26/05/2006

Le vecchie amiche

Ieri mattina, mia madre mi manda un sms mentre sono a scuola. "In tv c’è Giulia!"

Io, sto uscendo da scuola in quel momento. Chi è Giulia? E’ una mia amica (veramente non ci vediamo da 3 anni), con la quale avevamo un tempo un’amicizia fraterna. Poi, lei pubblica un libro, la chiamo per complimentarmi e farle gli auguri di Natale, e… Ecco. Non l’ho più sentita.

Insomma, ieri mattina era su Rai 1, non so bene a fare che cosa. Mia madre ha avuto la prontezza di videoregistare 4 secondi (dico 4), quelli finali, quelli che mi hanno permesso di vederla dopo così tanto tempo. Era in compagnia di Eleonora, uno dei tanti risultati del Grande Fratello, ancora in cerca di affermazione. Vedo solo quando le consegnano una rosa, niente altro.

Che stano. Non mi ha fatto alcun effetto, rivederla. Sembra che non ci sentiamo da due giorni, mentre lei è in tv, e io continuo a macinare corsi di specializzazione eccetera eccetera. Non so se farei cambio, probabilmente questo no, sono soddisfatto di ciò che ho e di come sono, ma una cosa è certa: ieri parlavo di ritorni, e di punto in bianco un ritorno (anche se solo virtuale) c’è stato.

Mi stupisce il fatto che io non abbia avuto scoppi di gioia. Ripeto: quasi ci sentissimo ancora ogni settimana, lei di ritorno da Trieste, io di ritorno da Padova, durante il periodo dell’università. A passare il pomeriggio a raccontare e a raccontarci, a parlare di libri, di musica, di spettacolo, di Madonna, di quanto avevamo scritto, a sorseggiare té e a guardare la tv via satellite…

Un po’ mi mancano quei pomeriggi. Un po’. Un po’, il tempo ha fatto la sua strada, e chissà… Ci si rivedrà?


Responses

  1. Ciao Fabio. Io auguro sempre il successo e l’affermazione a tutti, anche se, poi, si allontanano.

  2. Una delle mie più care e intime amiche è un “personaggio” TV, lanciatissima e molto brava. Ogni suo successo, anche letterario (i suoi libri vanno letteralmente a ruba), è per me motivo di gioia profondissima. Che sia famosa oppure no, a me interessa lei. Che non necessariamente è la stessa che si vede in video. Che però ha anche, nella sua vita, quella parte importante di notorietà. Fa parte della causalità della vita: a volte si conoscono persone che “sfondano” ed è bellissimo guardarle mentre vivono i momenti di felicità, condividere con loro la gioia per il successo.

  3. scusa, ovviamente causalità era casualità…

  4. Cucù 😀
    Le magie di Indernezz: la gente legge il tuo blog e mi mette i link nei commenti.
    Avrei dovuto pensare che ti saresti aperto un blog, prima o poi: il bisogno di scrivere non ci abbandona mai 🙂

    (Sentiamoci, scemo. La vita è corta.)

  5. GIULIAAAAAAAA???? Ma anche tu hai un blooooogg???

  6. Ciao!ha parlato delle morti di parto a vienna del secolo scorso?forse era lei non so…cmq visto alla fine vi siete ritrovati!il caso..oh no?:)

  7. Oddio, non penso…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: