Pubblicato da: fabioletterario | 28/04/2006

Corituca

La voce narrante di oggi è una poesia di Corituca.

‘Onde
suoni lontani
onde
nel nostro io
salire e scendere della memoria

Solitudine da condividere
vortici che trascinano la nostra esistenza
fino a
trovare
l’equilibrio’


Responses

  1. 🙂 La tua voce narrante ne sa un sacco!
    Complimenti!

    PS: credo che me li cucirò addosso i fazzoletti, ma se qualche skottex dovesse sfuggirmi vedrò di contattarti al più presto!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: