Pubblicato da: fabioletterario | 24/04/2006

Finestre aperte

Con le finestre aperte ed un libro in mano, cerco di godermi un po’ di pace dopo la mattinata che ho avuto e che racconterò in seguito.

Sto leggendo "La vendetta" della Kristof, che ho comprato sabato. Pur comprandolo ad occhi chiusi, devo dire che non è affatto male. Ancora una volta, la Kristof si riconferma di una estrema abilità narrativa, e proprio per questo motivo gode della la mia ammirazione. E’ infatti difficile mantenere uno standard medio, come fa lei. Piccoli racconti di storie per tutti, con protagonisti che toccano gli estremi, maschere di una società che non ha limiti.

C’è un’aria di estate che oramai è chiarissima. Comincio a sognare l’ombrellone e il mare azzurro nel quale fare il bagno tutto il santo giorno. Certe volte sono come un bambino, ma non penso che ciò sia un male. Anzi.

In fondo, è per questo motivo che Benedicta mi adora. E, certo, devo difendermi dalle sue profferte oramai sempre più spinte, perché Precaria è sempre nella mia mente, anche se oramai non mi considera più. Ma io cerco di resistere: in fondo, credo proprio che, ancora una volta, alla fine l’amore trionferà.


Risposte

  1. eh è il mio istinto materno che mi frega…e tu che di anni mentali ne hai due vai benissimo per me!!;-)
    in quanto alle “mie” profferte: devo pubblicare le TUE mail?’ Precaria stai attenta! E’ un mentitore!

  2. Maliarda…

  3. Ruffiano…..


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: