Pubblicato da: fabioletterario | 21/04/2006

Benedicta sempre più fuori

Io: "Ma se trovo i biglietti tu ne vuoi uno?"

Lei: "E quanto costano?"

Io: "Dove voglio andare io, 140."

Lei: "Beh, avvisami quando lo prendi."

Io: "Certo, sicuramente farò con molta calma, tanto abbiamo tutto il tempo per decidere. I biglietti non ci sono già oggi ma, fa nulla. E magari, se vuoi, aspetto anche due o tre ore, prima di cliccare OK."

Questa qui è sempre più fuori. Ma ti sono vicino, sai Benedicta? Non ti preoccupare.

Per cortesia, chiamate le croce verde. Grazie.


Risposte

  1. non capisci nulla!!!il mio era un sì! voi l’avete capito no???
    uff…devo sempre spiegarti tutto….ostrèga!
    inizia a tremare per il mio post…

  2. signori giustizia è fatta!eheheheh
    vi aspetto sul mio blog!

  3. Professore lasci stare Benedicta!!!
    E al concerto VOGLIO VENIRCI ANCHE IO!!!Uff….

  4. “grissina” come sei cara…..;-)

  5. Grazie Benny, ma non so perchè mi sono messa sotto Grissina!Forse perche mi chiama così il prof…ora torno in arte Criki…bacio…il tuo blog è super!!!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: