Pubblicato da: fabioletterario | 16/04/2006

Passaggio

Pasqua deriva dall’antica lingua ebraica, e significa passaggio.

Per noi cristiani è il passaggio dalla morte alla vita e viceversa: è insomma un segno di rinascita.

Cattolici o meno, praticanti o meno, la rinascita spirituale non è che una tappa dell’individuo. Non è necessario essere credenti, anzi, forse addirittura no nserve. Quello che è necessario, è cercare la rinascita dentro noi stessi, perché è ciò che più conta.

Il passaggio è uno stato fisico ed uno stato mentale. Vorrei rimanere il più a lungo possibile, ma mi rendo conto che sono costretto a considerarmi in transito permanente. Transito, e per questo non posso mettere radici troppo profonde. Ma ci provo: e, nelle mie intenzioni, solo un terremoto potrebbe sradicarmi.

Io credo che forse, sopravviverei anche a quello.


Risposte

  1. perciò tu sei in itinere??:-D

  2. Sì, in itinere di darti un bel calcio! 🙂


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: