Pubblicato da: fabioletterario | 30/03/2006

Cadono bombe

In terza, un mio alunno spiega la II guerrra mondiale. Arriva al momento clou, durante il quale deve chiarire cosa accade a Nagasaki ed Hiroshima.

"Lì, gli americani hanno caduto le bombe…"


Responses

  1. di certo non ti fanno annoiare!

  2. Assolutissimamente NO! 🙂

  3. Ma sei tu l’autore di “IO speriamo che me la cavo”?

  4. Essere o avere…ma sempre per terra ho andato!
    (riferitami dal mio prof di italiano delle medie, era il tormentone di un suo ex-alunno)

  5. I primi posti da “Io speriamo che me lacavo” furono espugnati da:
    – uno che mi ha chiesto serafico: “ma Enea era la moglie di Ulisse?…”
    – un altro che sentenziò: “D’Annunzio è il tipico esempio di poeta-water”;
    – e ancora: “antropomorfo” vuol dire “uomo-lupo”…
    Una nota leggenda metropolitana da Liceo Classico è: “allora Catilina, la moglie di Cicerone, …”
    Ciao

  6. Eh beh, mi sa che davvero devo cominciare a pensare a stendere un nuovo “Io speriamo che me la cavo…”!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: