Pubblicato da: fabioletterario | 27/03/2006

Attesa

Serata a corregere compiti, sereno, in attesa di domani. Tra fogli vergati di nero e penne rosse che fanno da cornice conflittuale.

Amo attendere, la sera, quando tutto tace. Mi cerco, a volte mi trovo, spesso mi inseguo. Tra le lenzuola, il tepore della notte incipiente, il silenzio quasi irreale, immagino domani e ciò che porterà con sé. E’ avvolto nella nebbia, confuso, etereo, ma in lontananza, con un po’ di sforzo, posso distinguere qualche bagliore.

Non ho paura. Non ho paura.

Ho amuleti magici, incantesimi protettivi, carezze degli angeli, e affetto dei miei cari. Ho sogni colorati di azzurro, astri che vorticano in mio favore, lune che transitano nel mio segno. Ho sorrisi alati, confidenze silenziose, amicizie senza segreti, sussurri vitali, e ho tutto, tutto questo e molto di più ancora…

Per questo, non ho paura. Per questo non temo il domani. Aspetto di incontrare ciò che la vita ha da offrirmi…


Risposte

  1. Aspetto e nel frattempo vivo!

  2. 🙂

  3. Belle sensazioni….emozioni…e speranze….
    un bacio fabio quando passo ti saluto sempre volentieri

  4. Bel post!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: