Pubblicato da: fabioletterario | 24/03/2006

Docciare

Vado a farmi una doccia, o, come pare si usi oramai dire, vado a docciarmi. Questo neologismo non mi piace proprio per niente, ma forse sarà che sono un po’ antiquato…

Sotto il profilo linguistico, so bene che la lingua parlata è un sistema aperto, sempre in evoluzione, ma i cambiamenti ai quali è sottoposto mi sembrano oramai un po’ troppi, costanti, ripetuti. E a volte anche senza senso ed inutili, se non addirittura stiracchiati davvero troppo. Come nel caso di docciarmi. Cos’è? Ma da dove esce? A che serve, questa formazione verbale? A dare il senso della praticità?

Boh, io trovo pratico anche dire che sto andando a farmi una doccia: anzi, lo amo molto di più sotto il profilo della forma e dell’armonia. Però, riflettendoci, siccome devo anche radermi, forse che sbarbarsi abbia subito il medesimo processo di docciarmi?


Responses

  1. bene bene lavati bene perchè a me gli uomini che puzzano non mi piacciono!

  2. io sto arrivando all’idiosincrasia per gli anglismi, invece. non sopporto più chi ti parla di marketing plan, web content, breifing, ecc.ecc.ecc. ce l’abbiamo anche noi una lingua mica male, no? w i francesi e gli spagnoli (adoro il raton…)

  3. bè prima ho passato un pezzo di uno che diceva che tizio “ha relazionato”..brrrr!
    non mi stai aggiornando…
    vuoi che il tuo cellulo muoia di nuovo??;-)

  4. Ma che fate, il circolo femminile nel MIO blog?

  5. Allora forse per essere “in” dovresti dire vado a “sbarbarmi”…o no? Intanto quel ..docciarmi in realtà mi da pensare ad una nuova forma di autofustigazione…con la doccia invece del cilicio… 😛

  6. CARO PERMALINK,

    PENSA CHE IO GIORNALMENTE PRENDO DEGLI ANTISTAMINKIA E TUTTE LE SERA FACCIO DEL BRANDING……
    NUNZ

  7. Scusa, dicevi?

  8. Ogni tanto..falla bella fredda…ti fara’ bene alla circolazione..

  9. Sarà un consiglio o una presa in giro…?

  10. Interessantissimo argomento questo.L’inglese sta diventando la lingua a cui tutti aspirano, se tiri fuori un termine anglosassone sei piu’ colto, piu’ autorevole, piu’moderno, piu’ ricco, piu’ “in” (appunto)…insomma, stiamo perdendo stima nella nostra lingua e nella nostra cultura, i giovani dicono “quanto sono happy” e i politici parlano di “election day”…sono senza parole…

  11. Ho letto il Blog di alcuni adolescenti e ciò che vi è scritto è raccapricciante…non esistono più principi grammaticali e linguistici…non esistono verbi e congiunzioni…non esistono consonanti e vocali…e questi individui saranno i medici, i politici, i professori di domani??? Povero mondo!!!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: