Pubblicato da: fabioletterario | 08/03/2006

Giornataccia

Non è stata una mattina pesante, la mia: è stata una mattinata pessima. E pessima è dire poco. Pesante, con problematiche più grandi di quelle che dovrei e potrei sostenere. Sembra che stia qui a lamentarmi come un povero sciocco, dimenticando che altri hanno problemi più gravi dei miei. Io non lo discuto. Non lo metto neppure in discussione. Ma in questo caso, mi sono davvero ritrovato in una situazione difficile: tra l’incudine ed il martello. E c’è chi batte da una parte chi continua a martellare dall’altra. Io, ovviamente, sto in mezzo.

Problemi, problemi, problemi. Solo problemi. Da affrontare, risolvere, giustificare, di cui cercare una soluzione, per i quali la soluzione non sempre c’è né è pretendibile. Problemi che non vorrei, che non posso condividere con tutti, che non mi appartangono ma che mi ritrovo a dover fronteggiare. I problemi non mi buttano giù, ma quando non posso trovare una via d’uscita che non scontenti tutti, allora, quell per me è davvero un problema.

In questo momento è così. E’ una situazione delicata, pertanto non ne posso parlare. Ma i problemi sono insormontabili, e mi stupisco di non poter dire, come sempre: "Sicuramente, tutto finirà bene." Perché? Perché non sarebbe una risposta accettabile: non potrà essere così. Non potrà, ma non perché non lo voglio: perché, sulla carta, non è materialmente possibile.

Non sono ancora le 14.00. Mi chiedo che cosa succederà diqui a qualche ora, quando i problemi giungeranno al nodo, in modo ufficiale.


Risposte

  1. I problemi hanno sempre 1000 sfaccettature che cambiano in continuazuione a seconda del punto di vista, che è perennemente in movimento dentro di noi.
    Abbi fiducia!!!!!!!

  2. Al peggio non c’è mai fine….

  3. Si, un problema oggi in classe si è sentito, e molto….
    I problemi vengono quando meno te lo aspetti, vorresti cacciarli ma non se ne vanno, l’unico modo è affrontarli faccia a faccia…

  4. Calmo… tutto quello che deve accadere succedera` purtroppo, ma agitari non giova a nulla!Quindi … lascia correre e poi ci rivediamo qui!

  5. Se posso esserti un minimo utile … sono qui …

  6. oggi te lo dico io … in culo alla balena!

  7. Grazie a tutti per la comprensione e il supporto!

  8. Già…purtroppo va’ così, ma guardi sempre i lati migliori della vita quando si trova in difficoltà, e vedrà che tutto andrà meglio!!! 🙂


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: