Pubblicato da: fabioletterario | 18/02/2006

Dopolavoro

Mia sorella è partita alla grande. Non è più un semplice sfizio, il suo: si è ritagliata una clientela che ama le perline swarowsky e i disegni che lei propone. Disegni e colori. Gli anelli sono il suo forte. E’ quasi un dopolavoro vero.

Così, arriva tutta fiera, e confessa:

"Ti ha detto la mamma che mi è arrivato un super ordine?"

"Non ne so nulla." Dico.

"Mi hanno telefonato e devo fare in breve altri cinque anelli."

Le sto consigliando di mettersi in proprio e di lasciare il lavoro per dedicarsi a questa attività che sta diventando redditizia. E pensare che proprio lei, che non ama la manualità, non è fantasiosa, e proprio nella manualità è poco portata, si dà agli intrecci di perline, sceglie colori, abbinamenti… Strano il mondo.

Però, né a me né a Luca ha ancora fatto una collanina in caucciù. E anche questo è da lei!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: