Pubblicato da: fabioletterario | 14/02/2006

Un colpo di tosse

La tosse non passa. Niente da fare. Si attenua momentaneamente, ma poi, quando meno me l’aspetto e non prendo lo sciroppo per qualche ora, riaffiora.

Ho ripreso lo sciroppo. Ora vado a dormire: speriamo di evitare un’altra nottata di coff coff e occhi sbarrati. Me lo prometto: mi concedo un solo, unico, colpo di tosse, poi chiudo gli occhi fino a domani. Promesso.


Risposte

  1. Sono sicuro che ce la farai! Io ti faccio l’in bocca al lupo!
    Fammi sape!
    Ciao e buona notte e buon risveglio!!

  2. Baci di miele per la gola…

  3. Fabio ho provato ad inviarti i software ma mi tornano indietro perché hai la casella piena, fammi sapere quando la svuoti e provvederò. Ciao dal Cantastorie che promette e mantiene :))

  4. Nemmeno io riesco a guarire.
    La mia donna delle pulizie dice che
    “la tòs la va tòsuda”…capito?
    Praticamente la tosse fa il cazzo che le pare, e a noi non resta che tossire e passare notti insonni…

  5. hai messo uno straccetto bagnato sul termosifone? parola di attrice…

  6. io ho lo stesso problema col raffreddore..uffa…sigh…come ti capisco…stanotte con tutte le volte che mi sono soffiata il naso ho fatto un concerto sinfonico

  7. Allora eravamo uno stupendo duetto!

  8. Si,ma se attacco il raffreddore alle mie coinquiline penso che qualcuna commetterà un omicidio e resterai solo :-(…Mi deve passareeeeeeeeee!!!!!!!!!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: