Pubblicato da: fabioletterario | 05/02/2006

Natale a Miami

Qualche giorno fa, per accontentare mia sorella e mia cognato, sono andato al cinema a buttare un po’ di soldi per vedere "Natale a Miami", una delle cose più brutte mai viste in vita mia. L’ho definita cosa, infatti, e non film: non è niente, è una sorta di blob. E’ plastica sciolta, una massa di schifezze. Non ha un trama. Non è una commedia. Non è un film divertente. Non è nulla. Il vuoto più totale. E’ l’ultimo capitolo di una tragedia infinita, che ti fa voglia di sperare che Natale non arrivi mai più!

Non ho riso una sola volta. Non ricordo alcuna battuta, eccetto quella di Boldi con il dito medio alzato, propinataci ormai centinaia di volte in  tv. E non hanno riso neppure quelli che stavano insieme a me, davanti, dietro, di lato e di fianco. Le battute (?) sono grevi, piene di parolacce, adatte ad un pubblico vaccinato e neppure per i ragazzi. Gli attori sono patetici, e mi stupisco che gente come Massimo Ghini si butti via in questo modo: dopotutto, ha vinto anche premi importanti e con ruoli di ben altro calibro. Il turpiloquio è il vero ed unico perno dell’intero carrozzone. Tette al vento. Manate ben assestate. Scene di sesso più o meno patinate.

Ma noi italiani amiamo davvero così tanto queste stupidate? Siamo così presi dalle battutacce, che dimentichiamo di avere il senso della battuta vera? A giudicare dagli spettatori, direi proprio di sì. Io sarò pure in controtendenza, ma non penso proprio che tutti escano dalla sala dicendo "E’ incredibile! E’ la cosa più bella mai vista! Sono morto dalle risate!" 

Annunci

Responses

  1. il peggiò è che, tra 50 anni, quando saranno entrambi passati a miglior vita (e io pure, spero), qualche intellettualino narciso alla Enrico Ghezzi deciderà che bisogna riscoprirli e sdoganarli, come ultimamente avviene con la scollacciatissima e trucida commedia sexy all’italiana.

  2. Bhè almeno la commedia sexy all’italiana rispecchiava i cambiamenti di una società (seppure con tanti stereotipi)
    in evoluzione durante e dopo quegli anni di contestazioni.
    Gero

  3. Natale a Miami è orrendo, però la Hessler ha il suo perchè!

  4. secondo me rappresentano la classe media italiana (quella che tutti cercano di rifuggire). E la cosa grave è che i critici non parlano mai male di Desica e company (se lo sapesse papà vittorio!!!)…

  5. Fino a poco tempo fa potevo solo pensare che a divertirsi con cine-spazzatura di quel genere fossero una ristretta minoranza di italiani; eppure parlando con amici che possiedono un cinema in una picola cittadina sono venuto a sapere che il film Boldi-DeSica è quello che garantisce, di anno in anno, gli incassi migliori… andiamo bene…

  6. Forse, se gli intellettuali fossero davvero tali ossia vivi e partecipi della vita e della società, se fossero avanguardia e non classe di snob col culto della sueriorità, forse se tornassero a fare il loro mestiere anzicchè esercitarsi nel lusso del silenzio…beh…allora forse “le masse” avrebbero ben altro da vedere.

  7. Permettetemi di dissentire…chi siete voi per giudicare un film?rispettate l’opinione altrui…

  8. E tu he basi hai per dire il contrario?

  9. Ho come base il mio commento, il mio giudizio personale…visto che sono andata tempo fa a vedere il film e visto che Boldi e De Sica mi piacciono come attori…ma lei non capisce la comicità del film…

  10. Non ti pare di essere, una volt di più, un po’ troppo saputella? Ecco il difetto di cui abbiamo parlato oggi. E lo ribadisci ancora.

  11. Io saputella…?!?!?!?!Per una volta che voglio difendere con i denti la mia opinione(come lei ci ha insegnato a fare)lei mi da della SAPUTELLA…!!!:-(

  12. Quando fai la ssaputella su cose stupide, sì. E lo sai benissimo. Visto che sai anche chi ti ha spipnto a fare scelte importani, e con forza!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: