Pubblicato da: fabioletterario | 17/01/2006

Nevica

Nevica, di nuovo, per l’ennesima volta… Sembra ormai un telefilm, qualcosa che va avanti a puntate. Ma mi sta bene così.

Da un’ora va avanti in modo convincente. Scendono fiocchi a palate, piccoli ma decisi. Spererei di svegliarmi domattina sommerso di bianco, ci spero ma non ci conto. Sono abituato a queste comparsate che durano il tempo di un post.

Guardo fuori la caduta nevosa. Ho ancora in mente le Cronache di Narnia, la foresta innevata, il signor Tumnus, Lucy. Se esco ora, al buio, sotto la neve, e mi reco presso il lampione che sta di fronte a casa mia, c’è forse la remota possibilità di incontrare a mia volta un fauno e magari anche la regina Jadis?


Responses

  1. Bellissimo, sarebbe bellissimo.
    Ieri sera leggevo l’ultimo libro delle cronache di narnia, e ho sperato di essere risucchiata dalla finestra e scomparire.
    Il mondo della magia è così…ed è bello che anche tu fai gli stessi pensieri miei..


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: