Pubblicato da: fabioletterario | 16/01/2006

In Cile

Cambia strada, Cile, e lo fa con un gesto eclatante: l’elezione di Michelle Bachelet a presidente. Già, una donna; anzi, è donna! Grade lezione, per tutti.

E proprio alla Bachelet va, di destra o di sinistra che sia, il più grosso in bocca al lupo per il suo mandato. Una fiducia, quella riposta in una rappresentate rosa, che non può non essere condivisa: in modo particolare per la scelta in sé, che pone lo stesso Cile come un paese certamente più avanzato di molti nostri europei. Tanto più che la stessa nuova presidente è allendiana, dunque di sinistra, di marca socialista. Sono curioso di vedere se sarà più dura dei nostri pappamolle italiani: so che ci vuole poco, ma io ci spero sempre…

Vi immaginate se il prossimo presidente italiano fosse donna?


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: