Pubblicato da: fabioletterario | 29/12/2005

Babbo multale

Un misterioso Babbo Natale paga le multe agli inglesi. Incredibile ma vero! Beati loro! Sembra infatti che a Birminghan, in Inghilterra, qualcuno stia dispensando soldini a destra e a sinistra, colmando le mancanze altrui. Secondo i dati, coloro che hanno potuto beneficiare di questo incredibile babbo Natale, sarebbero già 14, e le feste non sono ancora terminate.

Vai marckuck: trasferisciti a Birmingham.


Responses

  1. che culo! 🙂

  2. Si in effetti….
    Magari ci fossero anche qui in italia!!!;-)

  3. Ciao “capo” dei miei stivali… A me non fai per niente paura e se mi “banni” io sai cosa ti faccio……? vengo a casa tua e te la brucio. So dove abiti perchè ti osservo da tempo e penso che tu sia un gran pezzo di merda e forse ieri sera ho incontrato tua madre sulla pontebbana che si scopava un negro………

  4. caro Fabio, sono passato per la visita quotidiana al tuo blog e trovo il messaggio demenziale di cui sopra.

    La mia solidarietà piena e – già che siamo – un piccolo identikit per individuare il mittente:

    1. é maschio, una donna non avrebbe pensato al riferimento triviale della Pontebbana;
    2. é ignorante perché Pontebbana si scrive maiuscolo;
    3. é un vigliacco, perché nasconde insulti dietro all’anonimato, come i frustrati che scrivono ingiurie dietro le porte dei cessi nelle scuole e negli autogrill;
    4. é un imbecille, che non sa che basta passare il messaggio a una qualsiasi stazione dei Carabinieri per risalire in pochi minuti – tramite IP – all’indirizzo del mittente e fargliela pagare, cosa che ti consiglio di fare domani mattina.

    Queste indicazioni te le do gratis: chiedo solo una cosa in cambio. Continua a tenere il tuo post esattamente con la stessa costanza, leggerezza e vanità di sempre. Dopotutto, qualunque strada percorriamo presenta sempre – qua e la – qualche cacca di cane da schivare.

    Schiva questa e prosegui con la coscienza pulita

    Marco

  5. Scusa Prof è stata una stronzata a dirti quelle cose ma mi hanno convinto i miei amici…. mi dispiace…!!!!!!!!

  6. Ma chi sei??? Simone o sei veramente ballo il persecutore??? Comunque chiunque tu sia hai esagerato, e nessuno se lo aspettava da te…
    l’indiana

  7. Scusa prof? Innanzitutto io non so chi sei, perciò non darmi del tu. Non ti sei mai presentato e io non ti conosco. Piazzi questi commenti osceni, volgari, terribili e pensi di cavartela con una scusa virtuale? Mi spiace. Assumiti le tue responsabilità. Le scuse si fanno personalmente, guardandosi negli occhi. Non in questo modo. Non le accetto.

  8. Mi chiamo federico ho avuto io l’idea di scrivere nel suo blog la minaccia e l’insulto del 30-12. Mi dispiace molto e le chiedo scusa di ciò che ho fatto.Ho espresso un generico odio che ho verso alcuni miei professori. è stato uno stupido sfogo di pessimo gusto le chiedo ancora scusa. Federico.


Rispondi a criki Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: