Pubblicato da: fabioletterario | 28/12/2005

I dervishi

Vedo ormai i dervishi danzare ovunque. In un libro che ho da poco terminato; in un vecchio video di Madonna; nella mia testa; nei documentari che sbircio per puro caso in tv. Danzano, volteggiano su se stessi, infinitamente, senza requie, senza fatica. E’ il loro motivo di esistere.

Se esiste un futuro predeterminato, penso proprio che anche il viaggio in Turchia che vorrei fare la prossima estate lo sia.

Vorrei vedere i dervishi danzare nella città sacra di Konya. Vorrei vedere la loro danza sacra, ipnotica, alla ricerca dell’equilibrio tra il cielo e la terra. Vorrei che la mia mente danzasse insieme a loro, solo per una notte, o nell’infinito delle stelle.


Risposte

  1. Sono quegli strani omini che danzavano in perfetta sincronia ed equilibrio nel video di Madonna vero?Wow…che bello sarebbe vederli dal vivo!!!:-)

  2. Bella l’ultima frase…da dove l’ha tirata fuori?!?!?!

  3. E’ tutta roba mia. Come sempre! Tzè!

  4. Mah! Secondo me gliele suggerisce sua sorella!Tzè!

  5. Indiana, ti ricordo che i compiti debbono ancora essere sfogliati…

  6. Uffffff…che pizza non si può neanke scherzare…che mondo crudele è quello in cui vivo!!!
    Aspetti…ho trovato anke io qualcosa con cui ricattarla…il Carrom!!!

  7. Ti ricordo che a gennaio ci sono anche le interrogazioni di fine primo quadrimestre…

  8. Non si preoccupi…troverò qualche altro ricatto!!!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: