Pubblicato da: fabioletterario | 19/12/2005

Montagne rosa

Ci pensavo questa mattina, mentre mi stavo recando a scuola. Davanti a me, le montagne tinteggiate di soffusa e delicata luce rosa. L’aurora si stendeva poco a poco in tocchi crescenti, l’aria fredda sollevava il cielo in un azzurro terso. Uno spettacolo da condividere, da assaporare di mattina presto, quando ancora il caos e la routine non hanno minato la tua pazienza e il tuo grado di sopportazione. Non ogni mattina; solo in mattine come questa.

Certe volte vorrei aver portato con me la macchina fotografia digitale. Purtroppo, ogni volta che serve, non ce l’ho mai!


Responses

  1. Ok…però sono più belli i paesaggi indiani…prima o poi devo farle vedere le fotografie, perchè io ce l’avevo la macchina digitale!!!

  2. ……e non ha ancora visto i filmini dell’indiana(io sì, e ho anche giocato a Carrom)!!!!

  3. La stanno per caso un pò sfottendo?Scusi il termine volgare ma………………………..si faccia valere!!!!:-))

  4. PER CRI:
    Ma da che parte stai????


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: