Pubblicato da: fabioletterario | 05/12/2005

L’uomo che morì due volte

Tra gli autori sui quali la mia scelta ricade molto spesso quando ho voglia di un buon racconto, c’è sempre Jorge Amado. L’autore bahiano è morto nel 2001, ed è poco dopo che io l’ho scoperto, ma di lui ho letto parecchi testi (9, per l’esattezza), principali e secondari. Sempre, divertendomi e assaporando immancabilmente l’arte vera dello scrivere. Virtù che riconosco proprio a pochi. 

Ieri, durante uno di quei viaggi esplorativi in cerca di possibili regali per le imminenti festività, ho acquistato "La doppia morte di Quincas l’acquaiolo", un racconto del 1959 appena comparso in edizioni Einaudi: che, ovviamente, ho divorato oggi pomeriggio, complice il suo esiguo spessore. Certamente, siamo ben lontani dalle vette di Teresa Batista stanca di guerra o Gabriella garofano e cannella, tuttavia il racconto lo rispecchia in pieno, come sempre. Tale Quincas muore, ma per ben due volte, come cittadino onesto e come gozzovigliatore impenitente, in un turbinio di avventure mirabolanti e di acquerelli di vita euforica, che sopravvive oltre la morte. E, guarda caso, parlo nuovamente di morte in due giorni, nonostante questa continuità non fosse in alcun modo programmata.

Non sto a spiegare i come e i perché: il testo va letto, se piace il genere. Non è realismo magico puro, c’è una vena fortemente triste nella produzione di Amado, e proprio per questo motivo i suoi racconti sanno di vita, di amaro e di dolce. Le peripezie, gli imprevisti, la battaglia di ogni giorno, sono alcuni degli ingredienti di questo autore, che consiglio per i palati raffinati. Così come i piatti che descrive nei suoi libri, poi divenuti oggetto di un testo a sé stante. Perciò, buona lettura.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: